“Il berretto a sonagli” Pirandello al Teatro Parioli di Roma

"il berretto a sonagli" Pirandello torna al teatro Parioli di Roma

Francesca Ciardello, Luigi De Filippo e Claudia Balsamo.

“Il berretto a sonagli” Pirandello e De Filippo, un connubio perfetto.

Dal 25 a 28 febbraio, al Teatro Parioli Peppino De Filippo di Roma, Luigi De Filippo in ”Il berretto a sonagli” commedia in due parti di Luigi Pirandello, versione di Eduardo De Filippo, regia Luigi De Filippo. Una commedia senza tempo, che tanto piace agli appassionati del teatro d’autore, torna con il tragico e irrisolvibile gioco delle parti tipico del Teatro Pirandelliano. “Il berretto a sonagli” che Eduardo De Filippo ha tradotto in lingua napoletana, è pronto ad incantare il pubblico romano nel tradizionale gioco dell’essere ed dell’apparire scaturito nell’incontro di Luigi Pirandello con i Fratelli De Filippo.
E’ la storia di una bella amicizia quella fra un Premio Nobel (Pirandello), un Senatore (Eduardo) e un geniale Scugnizzo (Peppino). A far incontrare Luigi Pirandello coi fratelli De Filippo ci pensò il critico teatrale de “Il Mattino” di Napoli, il giornalista Achille Vesce.
Pirandello, nel 1934, era curioso di conoscere quei famosi fratelli De Filippo dei quali il pubblico italiano parlava con grande ammirazione, si recò quindi ad applaudirli al Teatro Sannazaro di Napoli e ne restò entusiasta. Trovò in essi una recitazione moderna, appassionata, di un umorismo che divertiva certamente ma, che faceva anche riflettere, una comicità che lasciava l’amaro in bocca. Eduardo e Peppino ammiravano il Maestro, erano in soggezione davanti a lui ma, fu proprio Pirandello a proporre loro di interpretare in versione napoletana, aggiungendo che poteva essere fatta da Peppino come protagonista della commedia assieme al fratello Eduardo. Così fecero e fu un trionfo.
La commedia andò in scena il 21 maggio 1935 a Milano al Teatro Odeon. Peppino ed Eduardo furono applauditissimi. Alcuni spettatori riconobbero Pirandello che era in sala e lo sollevarono di peso con entusiasmo e portarono in palcoscenico a dividere gli applausi con i due De Filippo. Dopo tanto successo, la collaborazione dei De Filippo con il Maestro Pirandello, continuò felicemente. Sempre su suggerimento di Pirandello misero in scena “Il berretto a sonagli” e fu un altro grande trionfo.
“Il berretto a sonagli” interpretato da Eduardo e da Peppino De Filippo, è stato anche motivo e pretesto di manifesta ostilità da parte del pubblico verso l’occupazione nazi-fascista di Roma nel 1943. Uno spettacolo senza tempo, da non perdere dal 25 al 28 febbraio al Teatro Parioli di Roma, http://www.teatropariolipeppinodefilippo.it/.

Articolo di Antonietta Di Vizia

il berretto a sonagli

“Il berretto a sonagli” Pirandello al Teatro Parioli di Roma ultima modifica: 2016-02-24T09:47:32+00:00 da Antonietta Di Vizia