Un Natale di moda, alta sartoria e tradizione all’Atelier Pieralisi

Si è svolto il 20 dicembre alle 18.00,  l’incontro stampa dell’Atelier Pieralisihttp://www.miryampieralisi.it/ che in occasione del Natale ha accolto  in house alcune delle più note  blogger e giornaliste della Capitale. Un incontro informale, tra moda, tradizione e alta sartoria,  per avvicinare il mondo della comunicazione alla sartorialità e al made in Italy. Illustrate alle blogger le tecniche di lavorazione in uso nel laboratorio Pieralisi, mostrati tessuti e raccontato il percorso dall’ ideazione alla  realizzazione di un abito dell’atelier Pieralisi.

Abito Monet, indossato da Giulia Zerbadian
Abito Monet, indossato da Giulia Zerbafian

Molti gli ingredienti di questo bel pomeriggio: cioccolata calda con panna, panettone fatto in casa dal papà della fashion designer, albero di Natale finemente decorato,  regali firmati Pieralisi e tanti abiti della nuova collezione esposti nell’accogliente Atelier, alcuni anche elegantemente indossati dalla giovane e promettente modella Giulia Zerbafian.

A Laura Pieralisi da molti anni al comando della storica maison, che da tre generazioni si tramanda da madre in figlia, abbiamo chiesto:

La fashion designer Laura Pieralisi
La fashion designer Laura Pieralisi

Un momento fortunato questo per l’Atelier Pieralisi, dopo il successo dell’ anteprima di Roma Sposa 2017, quanto è importante  la tradizione per la sua Maison?

“La qualità e la tradizione sono il fulcro del nostro lavoro e alla base del nostro successo. Un momento buono quello che stiamo vivendo,  un successo che ci viene decretato da un pubblico sempre più attento all’alta sartoria e alla ricercatezza abbinate ad un rapporto qualità prezzo eccellente,  gli abiti della nostra nuova collezione vanno dai 2.000 ai 6.000 euro, quindi assolutamente accessibili alla gran parte delle spose, perchè per noi è importante accontentare le clienti, vederle felici della scelta che hanno fatto anche  a discapito del nostro guadagno”.

All’evento al quale si partecipava solo su accredito stampa erano presenti: la giornalista Rossella Ronconi direttore del bimestrale Tempo Libero, Teresa Blandamura membro presidenza FITeL (Federazione Italiana tempo libero), la giornalista Rosalba Lupo di http://www.rendezvousweb.info, la giornalista Federica Pansadoro freelance che collabora con molte testate on line, Elenia Scarsella blogger e di http://www.blogandthecity.it, Sara Lauricella ufficio stampa e blogger di http://www.differtevent.it e http://www.ventonuovo.eu, e l’ufficio stampa Cinzia Loffredo.

Antonietta Di Vizia

Un Natale di moda, alta sartoria e tradizione all’Atelier Pieralisi ultima modifica: 2016-12-21T12:07:34+00:00 da Antonietta Di Vizia