“La Grande bellezza degli Italiani” il libro di Paola Zanoni e Mario Scaffidi Abbate

La Grande Bellezza degli italiani

Presentato il 6 marzo 2017 alla piccola protomoteca in Campidoglio il libro La Grande Bellezza degli italiani di  Paola Zanoni e Mario Scaffidi Abbate (Curcio Store), http://www.curciostore.com/.  

Paola Zanoni e Neri Parenti

Un testo che  mira con un agile e nello stesso tempo colto linguaggio a ricostruire non tanto la storia dell’Italia quanto quella del suo popolo, vale a dire di quella realtà antropologica, culturale e valoriale, che ne costituì il DNA come Nazione, prima ancora che essa assurgesse alla dimensione geopolitica di Stato unitario. Vengono bene evidenziati il multiculturalismo ed il pluralismo etnico delle sue origini grazie a un oggettivo ritorno a remote radici storiche. Quindi non una Storia della storia con una banale enumerazione di fatti, personaggi e avvenimenti. Una serie di approfondimenti riguardano l’evoluzione del costume degli Italiani con una disamina articolata delle vicende storiche, politiche, economiche e sociali del nostro popolo nel corso del XX secolo, attraverso le due Guerre mondiali, la ricostruzione, la svolta repubblicana e gli anni a seguire, sino alla contemporaneità.

A margine delle rapide pennellate illustrative dei principali tratti distintivi della nazione italiana, anche attraverso ciò che dicono di noi gli stranieri, il quadro di sintesi che ne risulta è un’armonia di chiaroscuri, con una stupefacente messa in evidenza di contrasti scaturenti dai giochi di luci e di ombre, dai quali deriva l’interrogativo finale: “Quanto sono felici gli Italiano nella loro grande bellezza?”.

Un sicuro successo per l’affascinante ma soprattutto brava Paola Zanoni, giornalista e già direttore della rivista “My Time” e condirettore del periodico di cultura “Il Conciliatore Nuovo”. Volto di molte trasmissioni televisive di cui è stata anche autrice, e ideatrice e curatrice di diversi Premi, tra cui il “Premio Internazionale Cultura, Arte, Spettacolo ed Ambiente”. L’affiancata in questo lavoro a quattro mani e due penne, Mario Scaffidi Abbate,  ordinario d’Italiano e Latino nei Licei, che ha collaborato per più di vent’anni a diverse rubriche della Rai. Per la Newton Compton ha tradotto testi di autori greci e latini ed è anche autore di diversi libri, tra cui: “Il mistero del Cristo senza Croce”, “Lettera a una scolaresca”, “Brandelli d’Italia” e “Il fascismo in presa diretta”.

Relatori di eccellenza alla presentazione del 6 marzo in Campidoglio, Enrico Stefano Vice Presidente Vicario dell’Assemblea Capitolina, Tito Lucrezio Rizzo Consigliere titolare dell’Organo centrale di Sicurezza – Segretariato generale della Presidenza della Repubblica, Arturo Diaconale Consigliere Rai e gli attori Mita Medici e David Gramiccioli  che hanno letto alcuni estratti del libro.

 

 

“La Grande bellezza degli Italiani” il libro di Paola Zanoni e Mario Scaffidi Abbate ultima modifica: 2017-03-06T18:49:28+00:00 da Antonietta Di Vizia