Il Villaggio di Babbo Natale, arriva ad Aprilia,dall’8 dicembre fino al 23

alt tag il villaggio

Il Villaggio di Babbo Natale, arriva anche ad Aprilia, dall’8 dicembre fino al 23, l’evento destinato a destare sorrisi e stupore a grandi e piccini.

È il simbolo delle feste, con il suo abito rosso, insieme a renne ed elfi: è Babbo Natale e ad Aprilia, in una prima del tutto eccezionale, il Villaggio di Babbo Natale, è l’evento a sorpresa  destinato a destare sorrisi e stupore a grandi e piccini.

Organizzato dalla Waow produzioni, ( agenzia di eventi) in collaborazione con il Comitato Grandi Eventi e il Comune di Aprilia, la città sarà impegnata in due settimane, più suggestive e mai create fino ad ora, tra elfi, truccarelli, golosità, passando per il mercato delle renne, sotto una grandiosa nevicata natalizia.

Per il Natale Apriliano, nel Villaggio di BABBO Natale, sarà possibile trovare l’Ufficio del Babbo più amato dai piccini, il suo ufficio postale, poi la stalla delle renne, l’archivio dei bimbi buoni o meno buoni, il truccaelfo, tutte le golosità dell’occasione, il villaggio dei pinguini, addirittura il mercato degli Elfi e per concludere la nevicata artica. Insomma, solo sogni, desideri e magie. Quando le giornate si accorciano e arrivano i primi freddi, grandi e bambini sentono nell’aria il profumo del Natale, e c’è una figura che più di tutte incarna l’atmosfera delle feste, e ad Aprilia, non poteva mancare. In origine e come vuole la storia delle leggende, il villaggio di Babbo Natale si trova ai piedi del monte Korvatunturi, il cui nome significa “montagna dell’orecchio”: grazie a questa forma, Babbo Natale sente le voci dei bambini di tutto il mondo, e così sa chi è stato buono e chi no. Intorno alla casa-laboratorio di Babbo Natale ci sono tante piccole costruzioni dove vivono gli elfi che costruiscono i giocattoli, mentre le renne stanno in un recinto o pascolano in zona a caccia di licheni di cui nutrirsi. Sebbene ogni paese ha la sua idea su dove abiti Babbo Natale, in Europa lo si colloca spesso in Finlandia, vicino a Rovaniemi. L’idea di un villaggio di Babbo Natale cominciò a diffondersi quando lo scrittore americano Clement Clark Moore scrisse la poesia A Visit from St. Nicholas. La magia continua con la fabbrica dei giocattoli (dove assisterete alla realizzazione di veri giochi) e la Casa degli elfi (dove si organizzano laboratori). Si arriva poi da Babbo Natale, nella sua stanza dove pianifica e organizza il suo giro del mondo e dove i bambini potranno raccontargli i loro desideri.

Fare in una notte il giro del mondo e consegnare regali ai bambini buoni è un’impresa che richiede pianificazione e non si può certo fare da soli: accanto a Babbo Natale ci sono una squadra di operosi elfi e le renne volanti, che trainano la slitta. Insomma, grazie all’agenzia Waow produzioni, anche ad Aprilia, si potranno rivivere, tradizioni, leggende e scoprire i segreti del Babbo più amato dal mondo.

Lorella Iaci

Ottieni uno sconto sull’acquisto dei biglietti! CLICCA QUI
Il Villaggio di Babbo Natale, arriva ad Aprilia,dall’8 dicembre fino al 23 ultima modifica: 2017-12-06T11:59:46+00:00 da Lorella Iaci

Commenta per primo

Lascia un commento