Angel Più incanta con la sfilata “I colori delle feste di Natale”

alt tag angel più
Antonella Gragnato e le modelle
Clicca qui per uno sconto di 5 euro sul biglietto!

Davvero un successo per la sfilata dedicata ai Colori delle feste di Natale organizzata l’8 dicembre 2017  a Roma da Angel Più, la  boutique in via di Valle Borbera, n 9 sulla Nomentana,  che non è solo un importante centro moda, dove è un piacere fare shopping, ma anche un luogo di incontro e di amicizia, ideato da Antonella Gragnato vero fulcro e motore di questo incantevole negozio.

alt tag angel più
Giulia Zarbafian indossa Angel Più

 

L’eleganza e lo charme  sono una delle caratteristiche del  Natale,  del Capodanno e perché no della Befana, e per questo Antonella Gragnato, esperta di moda,  ha pensato di proporre degli outfit originali e fashion per rendere particolarmente belle le sue clienti in questo periodo dell’anno particolarmente ricco di incontri  festosi e modaioli. 

Venticinque outfit indossati da cinque giovani e bellissime  modelle: Isabell Di Rienzo, Ewelina Dudzinska, Federica Habara, Giulia Zarbafian e Rebecca Giuliani, hanno conquistato la gremita sala allestita a festa per l’occasione, lasciando tutti amici, clienti, giornalisti, blogger e curiosi a bocca aperta.

Antonella qual è l’idea creativa dietro ogni colore della sfilata di questa sera?“Ho immaginato i colori che potessero essere vincenti per queste festività oltre ovviamente al rosso, che per definizione è il colore del Natale. L’oro con gli abiti dorati, le magline in laminato e organce si presenta come un colore davvero molto elegante. L’argento, per esempio, lo ritengo un colore meno elegante del dorato e più versatile, alle volte è molto bello abbinare anche un capo sportivo con un maglioncino argentato, per esempio, per essere davvero chic. Sul nero davvero si potrebbe stare qui a parlare per ore, perché è un colore versatile che possono portare tutte le amiche. In particolare per questa collezione e per queste festività ho pensato ad outfit in tulle con ricami, allo chiffon plissettato molto elegante e alle maglie con le paillettes che quest’anno vanno molto di moda. Il rosso come dicevo prima è il colore del Natale! Infine il bianco  perché soprattutto ho pensato di  chiudere la collezione con una sorpresa, qualcosa di non comune e meno scontato. Ho pensato allora di vestire le bellissime modelle con una maglia bianca basic e di realizzare con la mia fantastica sarta delle gonne in tulle insieme ad un accessorio unico, realizzato da me, la collana in lana.

alt tag angel più

Tre consigli alle tue clienti per essere sempre alla moda durante le festività?Direi che per il Natale è assolutamente d’obbligo vestire con un capo rosso o un accessorio di questo colore. Per prepararsi per il Capodanno gli abiti dall’oro, all’argento fino al mero sono i più indicati, assolutamente unici per rendere una serata speciale. Infine, non dimenticare mai che l’accessorio inteso come borse, sciarpe, foulard, gioielli ha un ruolo fondamentale, mai dimenticare di avere qualcosa di particolare sul proprio outfit, ovviamente senza eccedere, ma con gusto”.

Siamo nel periodo natalizio e qui da Angel Più ci sono tante idee regalo,  pensate per tutte le esigenze e per tutte le tasche è cosi?”Io mi dedico totalmente alle mie clienti, è la mia passione. Per queste feste e per i regali che desideriamo fare ho pensato a piccole cose, con costi davvero modesti sia per donna che anche per i nostri mariti, compagni ed amici. E poi perché non farsi anche un regalo per sé stesse? Non vorrete mica farvi sfuggire uno di questi bellissimi outfit?

Da oggi fino alla fine dell’anno, Angel Più resta aperto quasi sempre, quali appuntamenti conviene non perdere?

“Sì, saremo sempre aperti per offrire il miglior servizio alle nostre clienti amiche e soprattutto vi aspettiamo per il brindisi natalizio che organizzeremo proprio a ridosso del Natale. A breve i dettagli sul  profilo FB Angel Piu negazio e su Instagram angelpiu_roma“.

Redazione

Angel Più incanta con la sfilata “I colori delle feste di Natale” ultima modifica: 2017-12-09T15:04:30+00:00 da Antonietta Di Vizia