L’Istituto “A. Gramsci” di Aprilia va in marcia per dire No al bullismo e cyberbullismo e Sì alla sicurezza sul web.

alt tag no al bullismo
alt tag no al bullismo

“No al bullismo e al cyberbullismo”

L’Istituto “A. Gramsci” di Aprilia va in marcia per dire No al bullismo e cyberbullismo e Sì alla sicurezza sul web.

Lunedi 12 febbraio  l’Istituto “Gramsci” si muoverà dalle proprie sedi verso piazza Roma fino alla statua di San Michele dove i ragazzi esprimeranno  il loro “No al bullismo e cyberbullismo e Sì al web sicuro”, il corteo si snoderà per via Marco Aurelio, Via Augusto e via degli Aranci fino ad arrivare in piazza Roma dove i ragazzi faranno volare dei palloncini con messaggi e poesie. La Marcia si concluderà con un momento di riflessione nella Chiesa di San Michele dove, grazie alla collaborazione del parroco Don Franco, gli alunni vedranno dei video e ascolteranno delle testimonianze.

L’Istituto ha aderito al progetto del Miur, “Generazioni Connesse”, per sensibilizzare i ragazzi all’uso corretto di internet e per arginare tutti i fenomeni di bullismo e cyberbullismo e all’interno di tale progetto ha organizzato diverse iniziative tra cui #InMarciaControIlBullismo e cyberbullismo e la sicurezza in rete.

Gli alunni della scuola secondaria e delle classi quinte della primaria stanno lavorando alla realizzazione di cartelloni, poesie e messaggi da condividere durante l’iniziativa.

L’Istituto Gramsci di Aprilia aveva aderito anche al Safer Internet Day,  manifestazione internazionale per la sicurezza in rete; con lo slogan: “Crea, connetti e condividi il rispetto: un’internet migliore comincia con te”.

Il Safer Internet Day (SID) è un evento annuale, organizzato con il supporto della Commissione Europea nel mese di febbraio, al fine di promuovere un uso più sicuro e responsabile del web e delle nuove tecnologie, in particolare tra i bambini e i giovani di tutto il mondo. Nel corso degli anni, il Safer Internet Day (SID) è diventato un evento di riferimento per tutti gli operatori del settore, le istituzioni le organizzazioni della società civile, arrivando a coinvolgere, oggi, oltre 100 Paesi.

di Lorella Iaci

 

L’Istituto “A. Gramsci” di Aprilia va in marcia per dire No al bullismo e cyberbullismo e Sì alla sicurezza sul web. ultima modifica: 2018-02-07T09:49:53+00:00 da Lorella Iaci