La Virtus torna alla vittoria: 89-72 su Agrigento

Torna al successo la Virtus Roma che ha la meglio su Agrigento per 89-72 al termine di un match deciso dal parziale di 14-0 a cavallo degli ultimi due quarti.

CLICCA QUI PER COMPRARE IL MIO NUOVO EBOOK A SOLI € 0,49!

Torna al successo la Virtus Roma che al Palazzetto dello Sport ha la meglio sulla Moncada Agrigento per 89-72. Gli uomini di coach Bucchi hanno spezzato l’equilibrio che regnava nel match a cavallo degli ultimi due quarti di gioco con un parziale letale di 14-0 dilagando poi nel finale di partita.

Primo quarto ad alto punteggio con la Virtus spinta da Landi (7 nel periodo) e Thomas (8) e ben guidata da Baldasso (5 assist). In un quarto caratterizzato dal grande equilibrio Agrigento si affida a Evangelisti (10) e Williams (7) per chiudere il periodo sotto di tre lunghezze, 25-22. Le percentuali offensive si abbassano a inizio secondo quarto, 31-28 a metà parziale, ma nella seconda metà del periodo la Fortitudo prova a costruirsi un vantaggio ancora con Williams (altri 7 punti) e Ambrosin (6). Roma però trova 11 punti da Roberts e, grazie anche all’impatto a rimbalzo offensivo di Filloy, rimane in scia dei siciliani chiudendo il primo tempo sotto 42-45.

Alt text cinecittà world
Ottieni uno sconto sull’acquisto dei biglietti! CLICCA QUI

Chessa apre il secondo tempo con due triple consecutive che riportano avanti Roma, ma Evangelisti consente agli uomini di Ciani di rimanere attaccati ai padroni di casa. La Fortitudo risponde anche quando a metà periodo Parente dà alla Virtus il 57-53, e anzi con una tripla di Cannon trova il nuovo sorpasso sul 60-61 con 3:20 da giocare. Roma però reagisce con un parziale di 8-0 che culmina nella tripla di Thomas sulla sirena per il 68-61 di fine terzo quarto. Il break virtussino però si espande anche nell’ultimo periodo fino a diventare di 14-0 grazie agli assist (10 alla fine) di Baldasso per Roberts e Thomas che portano Roma sul 74-61 con 6’ da giocare. È la spallata decisiva. Gli uomini di coach Bucchi resistono ai timidi tentativi di rimonta di Agrigento con Cannon e tornano alla vittoria chiudendo 89-72 e regalando anche un po’ di spettacolo al pubblico romano nei minuti finali.

Per la Virtus prossimo impegno domenica 25 marzo, ore 17.00, a Treviglio in casa della Remer.

Questo il commento di coach Piero Bucchi in conferenza stampa: «La squadra ha difeso in modo eccellente, con grande spirito di sacrificio aiutandosi l’un con l’altro. La cosa più importante è l’aver giocato di squadra nel vero senso della parola, con grande disponibilità da parte di tutti. Una squadra di talento come Agrigento tenuta a 72 punti è un’eccellente notizia, questa è la strada da seguire e i ragazzi hanno capito perfettamente che stiamo lavorando sulle cose che possono permetterci di vincere le partite e questa vittoria è un viatico importante per questo finale di stagione. C’è bisogno di lavorare con fiducia, come fatto in queste due settimane, e i ragazzi hanno messo in campo tanta voglia di fare sia in attacco che in difesa».

Virtus Roma – Moncada Agrigento 89-72 (25-22; 42-45; 68-61)

Virtus Roma: Maresca 6, Chessa 8, Baldasso 4, Lucarelli ne, Landi 12, Vedovato 2, Filloy 3, Roberts 25, Thomas 22, Parente 7. All. Bucchi.

Moncada Agrigento: Cannon 15, Zugno ne, Evangelisti 17, Cuffaro ne, Williams 14, Zilli 6, Ambrosin 12, Guariglia, Pepe 8, Lovisotto. All. Ciani.

RomaOggi.eu → Leggi il prossimo articolo

La Redazione

RomaOggi.eu “Interesting news for interesting people”

Alt text Roma calcio femminile
Indirizzo: Circonvallazione Clodia, 90, 00195 Roma RM
Telefono: 06 370 1272
La Virtus torna alla vittoria: 89-72 su Agrigento ultima modifica: 2018-03-19T10:08:15+00:00 da Cristiano Morelli