Onde d’urto e tossina botulinica per essere bellissime in estate

Sandro Lorenzo Stiffi e Gabriella Carlucci

Onde d’urto e tossina botulinica per essere bellissime in estate, ce lo spiega il dottor Sandro Lorenzo Stiffi.

Abbiamo incontrato nel suo studio romano il dottor Sandro Lorenzo Stiffi specializzato in Medicina e Chirurgia Estetica che vanta master in Europa ed in America. Si divide tra gli studi di Cosenza, sua città natale, Roma, Londra e Montepulciano; vanta un’esperienza nel campo medico da 28 anni.

alt tag onde

In estate quali sono gli interventi più richiesti? In estate protagonista sulle spiaggia è indubbiamente il corpo ed ecco che mi chiedono di poter dimagrire e trasformare le forme in poche settimane. Dico indubbiamente dei no per quanto concerne la liposuzione e  rimando a settembre mentre consiglio trattamenti non chirurgici ma altrettanto validi come la carbossiterapia. Per effettuare questo tipo di trattamento ci si avvale dell’utilizzo di un piccolo ago per infiltrare sotto pelle la Co2 allo scopo di ridurre, in più sedute, i cuscinetti adiposi e di migliorare la microcircolazione con conseguente riduzione della cellulite, la ritenzione idrica e la compattezza cutanea. Il cavallo di battaglia nei miei studi è l’O.P.A. F. un trattamento che utilizza le onde d’urto ad altissima intensità che attraversano il derma fino a raggiungere il tessuto adiposo riducendone la quantità. A questi trattamenti consiglio di abbinare, in vacanza,  il mare e di sfruttarne i benefici passeggiando con le gambe immerse in acqua per riattivare la circolazione.  Un’indicazione è quella di prendere il sole non nelle ore più calde, di proteggere la pelle in modo adeguato poiché sempre più sono le pazienti che si sottopongono a trattamenti per eliminare macchie solari o iper secchezza cutanea”.

alt tag onde

Qual è il trattamento più richiesto? Nel mio studio londinese è molto richiesta la tossina botulinica, il botox, che spiana in pochi giorni le rughe del viso. In Italia, probabilmente per una informazione errata, c’è ancora molta diffidenza per questo trattamento assolutamente sicuro e mi chiedono acido ialuronico, vitamine e biostimolazione per idratare la pelle e riempire eventuali rughe profonde”.

Il concetto di bellezzaNon stravolgere i lineamenti, la mano del chirurgo non si deve percepire ed il viso rimanere sempre fresco anche con il passare degli anni con trattamenti softLa mia amica e paziente Gabriella Carlucci si sottopone in modo costante a trattamenti come peeling, vitamine e la sua cute è sempre idratata e non segnata da rughe. Da ultimo si è sottoposta all’endolifting un laser che ringiovanisce viso e collo in modo non invasivo in luogo del tradizionale lifting i risultati sono sorprendenti e soprattutto non ha sentito il dolore nel postoperatorio”.

alt tag onde

 
Barbara Castellani

Onde d’urto e tossina botulinica per essere bellissime in estate ultima modifica: 2018-07-05T17:45:17+00:00 da Antonietta Di Vizia