Fino al 31 gennaio 2019 per partecipare al premio Storie Inaspettate-FITeL

alt tag storie inaspettate
Pino Nazio, e gli scrittori  Cecilia Brighi  e Ernesto D'Ambrosio membri della giuria e  vari esponenti nazionali della FITeL come Rossella Ronconi, Teresa Blandamura, Giovanni Ciarlone, Stefano Daneri,

Presentata con successo mercoledì 7 novembre 2018, nella redazione di RomaOggi.eu a Ponte Milvio, la IV edizione del premio di narrativa Storie Inaspettate FITeL .

Presenti alla conferenza stampa il presidente di Giuriam il giornalista/scrittore Pino Nazio e gli scrittori  Cecilia Brighi  e Ernesto D’Ambrosio, e  vari esponenti nazionali della FITeL come Rossella Ronconi, Teresa Blandamura, Giovanni Ciarlone, Stefano Daneri,  tanti giornalisti e blogger che con le loro domande hanno reso molto interessante l’evento che si è concluso con tante foto e con un brindisi al concorso.

alt tag storie inaspettate

La Fitel (Federazione Italiana Tempo Libero) le cui  finalità  sono quelle di favorire le attività del tempo libero (attività artistiche, culturali, sportive e del Turismo sociale, sostenibile e responsabile), sempre molto attiva sul territorio nazionale ha puntato fin dalla sua prima edizione su questo premio che sta crescendo di anno in anno e per numero di partecipanti e per fama, soprattutto per la capacità di riconoscere e valorizzare autori meritevoli  di qualsiasi età  e senza distinzione di cittadinanza.

Bando aperto con scadenza il 31 gennaio 2019, per partecipare ed inviare manoscritti a #StorieInaspettate. Possono partecipare tutti coloro – dai diciotto anni in su –inviando un racconto con le caratteristiche e alle condizioni dal regolamento  sul sito della FITeL Nazionale.

alt tag storie inaspettate

Il premio “Storie Inaspettate”- FITeL vuole raccogliere e premiare la passione letteraria degli appassionati della prosa e del racconto breve, per dare spazio e visibilità a potenziali scrittori presenti sul territorio nazionale. Per partecipare al concorso non é richiesto alcun contributo.

Il presidente nazionale della FITeL  Aldo Albano afferma: “Le  strutture regionali Fitel, i Cral (Circoli ricreativi aziendali), Crt (Circoli ricreativi territoriali) e Associazioni affiliate Fitel  di tutt’Italia, sono impegnate infatti a pieno titolo a  promuovere il premio con incontri e riunioni nei luoghi di lavoro e del Tempo Libero”.

Per partecipare al Premio, il modello narrativo è  quello del racconto (lunghezza massima 30 pagine) di ogni genere di prosa (amore, avventura, Fantasy, noir ecc…) da inviare all’indirizzo e-mail : premiodinarrativastorieinaspettate@fitel.it

Saranno premiate due categorie: i giovani talenti (da diciotto a trentacinque anni) e i senior con tre premi assoluti per ciascuna categoria e una targa di partecipazione per il quarto e il quinto classificato delle categorie. Un premio speciale di CGIL,CISL,UIL verrà assegnato ad un racconto sul tema specifico del “lavoro”. Un ulteriore premio verrà attribuito ad un racconto inviato da un autore iscritto a un CRAL (Circolo ricreativo aziendale lavoratori) / Associazione affiliati alla FITeL.

I vincitori del Premio riceveranno, dalla Fitel Nazionale, premi in denaro e il rimborso delle spese di trasporto per partecipare alla premiazione che avverrà entro la fine di marzo 2019.

 

Scheda sintetica

“STORIE INASPETTATE” – IV Edizione

Invio del racconto: dal 1 giugno 2018 al 31 gennaio 2019

Organizzato da: FITeL Nazionale (Federazione Italiana del Tempo Libero)

Indirizzo: Via Salaria,80 – 00198 Roma

E-mail: premiodinarrativastorieinaspettate@fitel.it

Telefono: 06 85353869 – 06 8411063 da lunedì a venerdì in orario 9,00-13,00 e dalle 14,30 – 17,00

Internet: www.fitel.it

Copie: 1 copia a mezzo email in unico file, in word (no PDF) anonima e titolata, inserire in allegato anche la scheda di partecipazione, completa in ogni sua parte

Lunghezza: massima di 30 cartelle

Opere ammesse: racconti brevi inediti in lingua italiana. Non sono ammessi testi che siano già stati pubblicati o premiati in altri concorsi.

Redazione

 

 

Fino al 31 gennaio 2019 per partecipare al premio Storie Inaspettate-FITeL ultima modifica: 2018-11-09T12:39:08+00:00 da Antonietta Di Vizia