Ventunesima giornata di campionato di Serie A

Campionato di serie A sempre più avvincente, sintesi della ventunesima giornata

Paulo Dybala - Juventus Calcio Serie A

Sintesi della ventunesima giornata di campionato di Serie A. Si è conclusa con una prodezza del gioiellino Dybala la ventunesima giornata di Serie A, che ha permesso alla Juventus di battere la Roma per 1-0 rimanendo così a meno due punti dal Napoli. Una giornata che non ha riportato grosse sorpresa, ma che ha certificato che la lotta per il tricolore è un affare sempre di più tra Napoli e Juventus. Ad iniziare la ventunesima giornata di campionato sono state Frosinone e Atalanta, che non sono riuscite a sbloccare il match, terminato 0-0. L’anticipo del sabato sera ha visto di scena il Milan ad Empoli, con la squadra di Mihajlovic passata per due volte in vantaggio, ma che alla fine si è fatta sempre raggiungere da l’ottimo Empoli di Giampaolo, sempre più protagonista di questo campionato. Nelle gare della domenica della ventunesima giornata di serie A, la Fiorentina di Sousa torna alla vittoria contro il Torino, dopo il passo falso della scorsa settimana contro il Milan, e si conferma la terza forza del campionato insieme all’Inter di Mancini, che si fa raggiungere nei minuti di recupero dal Carpi, in cerca di punti salvezza. Travolge il Chievo la Lazio di Pioli, che inizialmente va sotto e che poi reagisce battendo per 4-1 i clivensi, portandosi a meno quattro dai cugini giallorossi e dalla zona Europa League. Si conferma un serio candidato per il titolo il Napoli di Sarri, che straccia la Sampdoria di Montella per 2-4, con Higuain che va in gol per la ventunesima volta in ventuno giornate, e rimane saldo in vetta. Concludono la ventunesima giornata la schiacciante vittoria del Palermo sull’Udinese per 4-1, la prima sconfitta interna del Sassuolo per mano del Bologna per 0-2 e il pareggio per 1-1 tra Verona e Genoa.

articolo di Cristiano Morelli

Ventunesima giornata di campionato di Serie A ultima modifica: 2016-01-26T19:48:56+02:00 da Antonietta Di Vizia