Roma-Bologna gara della trentaduesima giornata di campionato

Roma-Bologna match della 32°giornata della Serie A

La Roma ospita il Bologna nel posticipo del lunedì

Roma-Bologna è la gara che chiude la 32° giornata di campionato della Serie A. La squadra di Luciano Spalletti, forte della vittoria nel derby che ha dato ulteriore fiducia ai giallorossi, deve battere gli emiliani per non perdere punti dal Napoli secondo, e vuole approfittare della sconfitta della Fiorentina per prendere ulteriori punti sui Viola.

I PRECEDENTI: La prima volta che la Roma ospitò il Bologna era la stagione 1929/1930, e la gara di concluse sul punteggio di 2-2 con le reti giallorosse messe a segno da Chini Luduena su rigore e Rodolfo Volk. Dal 1930 in poi, la Roma ha ospitato i rossoblù per sessantasette volte, totalizzando ventotto vittorie, 18 sconfitte e ventuno pareggi. L’ultima vittoria della Roma risale al 29/09/2013, gara in cui i giallorossi, guidati da Rudi Garcia, sconfissero con un sonoro 5-0 gli emiliani con la doppietta di Gervinho e le reti di Alessandro Florenzi, Mehdi Benatia, e Adem Ljajic. Il pareggio più recente risale alla stagione 2011/2012, match in cui i capitoli, allenati allora da Luis Enrique, pareggiarono per 1-1, rimontando lo svantaggio iniziale con una rete su punizione di Miralem Pjanic. L’ultima sconfitta risale alla stagione 2012/2013, partita in cui la Roma, allenata da Zdenek Zeman, perse incredibilmente in casa per 2-3 dopo essere andata in vantaggio nel primo tempo con le reti di Alessandro Florenzi e Erik Lamela. L’ultima volta che Luciano Spalletti affrontò il Bologna, seduto sulla panchina della Roma, era la stagione 2008/2009 e l’incontro si concluse per 2-1 in favore dei giallorossi, che riuscirono a superare gli emiliani grazie a una doppietta di Francesco Totti su rigore.

roma

LE STATISTICHE: Nelle ultime tre gare giocate in casa, la Roma ha totalizzato due vittorie, contro Fioretina e Palermo, e un pareggio contro l’Inter, mettendo a segno dieci reti e subendone due. Il Bologna non vince in trasferta dal 14 febbraio contro l’Udinese, match in cui i rossoblù si imposero al Friuli per 0-1. Da allora il Bologna ha collezionato in trasferta due sconfitte, contro l’Inter e l’Atalanta e un pareggio contro il Palermo.

Roma (4-2-3-1): Szczesny; Florenzi, Manolas, Rudiger, Digne; Pjanic, Keita; Salah, Perotti, El Shaarawy; Dzeko. All.: Spalletti.

Bologna (4-4-1-1): Mirante; Mbaye, Gastaldello, Maietta, Masina; Mounier, Donsah, Diawara, Rizzo; Brienza; Floccari. All.: Donadoni.

Articolo di Cristiano Morelli

roma

Roma-Bologna gara della trentaduesima giornata di campionato ultima modifica: 2016-04-11T10:26:12+02:00 da Cristiano Morelli