Serie A: Sassuolo – Roma 2-2

cronaca dell'incontro a cura di Maurizio Rosi

alt tag sassuolo - roma
Sassuolo - Roma 3 aprile 2021

L’incontro di serie A Sassuolo – Roma commentato dalla cronaca di Maurizio Rosi, socio dello storico club Roma Testaccio

Sassuolo – Roma 2-2

Sia nel Sassuolo che nella Roma vi sono molti assenti e le due formazioni sono abbastanza rimaneggiate. Il Sassuolo parte subito forte e l’irruenza di Djuricic rimedia subito un cartellino giallo per il fallo su Peres. Al 2’ minuto, Pau Lopez è costretto a una bella chiusura su un’azione dei nero-verdi che avrebbe portato sicuramente al loro gol. Al 4’ la Roma rischia ancora grosso e la buona sorte evita che un tiro in diagonale finisca in porta. Al 8’ si vede la Roma che riesce ad uscire dalla pressione del Sassuolo e il contropiede, porta al tiro C. Perez, ma la palla è deviata da un difensore avversario in angolo. Al 10’ il Sassuolo prende un palo e la Roma evita di subire la reta dello svantaggio, su capovolgimento di fronte, Perez, servito da El Shaarawy, in mezza rovesciata al volo costringe il portiere del Sassuolo, Consigli, ad una bellissima parata. Al 24 sempre C.Perez dopo una bella serpentina in area viene atterrato con un fallo netto e altrettanto netto è il rigore che ne deriva; Pellegrini sul dischetto trasforma, è 1-0 per la Roma. Nel secondo tempo il Sassuolo continua con l’intensità con cui aveva iniziato il primo tempo, infatti sfoggia una brillantezza atletica che fa invidia. Al 48’ Pau Lopez respinge un tiro centrale del Sassuolo e al 53’ i padroni di casa si divorano un gol fatto, a porta vuota, sparando alle stelle un pallone che andava solo appoggiato in porta. Il gol del pareggio purtroppo non tarderà ad arrivare, da prima c’è la bellissima parata di Pau Lopez che devia in angolo il pallone e poco dopo, al 57’, Traorè appoggia di petto la sfera in porta e è pareggio. Spinazzola nell’azione del gol subito dalla Roma, ha marcato da dietro Traorè e inevitabilmente ha permesso all’avversario di fare comodamente gol, in parte la colpa è anche di Pau Lopez che ne’ blocca ne’ va a smanacciare il pallone che arrivava in area facendosi scavalcare in modo goffo. Al 68’ Spinazzola è bravo a liberarsi al cross e altrettanto bravo è Bruno Peres a colpire il pallone che buca Consigli, è 2-1 per la Roma. Al 85’, quando la partita sembrava oramai indirizzata sulla vittoria dei giallorossi, un cross in area romanista coglie Raspadori che in mezzo a tre romanisti colpisce il pallone che, finendo in porta, regala il pareggio al Sassuolo, è 2-2. Il pareggio è in verità giusto ma lascia l’amarezza nei giallorossi che avevano acchiappato tre punti importanti dopo la brutta sconfitta di Napoli e invece sono costretti a tornare a casa con un povero punticino, che in classifica ti fa muovere di poco e niente. Così non va, è vero che i molti infortuni continuano a penalizzare questa Roma, ma la voglia di vittoria non si percepisce, non c’è quella convinzione che servirebbe, inoltre a livello atletico siamo molto carenti.

© Maurizio Rosi

https://www.associazioneitalianaromaclub.it/roma-clubs/testaccio/

Serie A: Sassuolo – Roma 2-2 ultima modifica: 2021-04-03T18:03:29+02:00 da Alessandro Lisci