Europa League Ajax – Roma 1-2

La cronaca dell'incontro a cura di Maurizio Rosi

alt tag ajax roma

UEFA ROMA Ajax Roma –  Partita valida per l’andata dei quarti di finale della Uefa Europa Legue 2020-2021.

Il risultato favorevole alla Roma  viene  commentato dalla cronaca di Maurizio Rosi, socio dello storico club Roma Testaccio

Ajax – Roma 1-2

La Roma inizia la partita con la volontà di dare una propria impronta alla gara e ci riesce, anche se non brilla in fase di finalizzazione. Il primo tiro verso la porta avversaria è merito di Dzeko, il cui diagonale è deviato in angolo ma né l’arbitro né il guardalinee se ne accorgono. Al 13’ c’è una delle solite percussioni del bravo Spinazzola che, saltando due avversari, crossa leggermente basso un pallone per Dzeko che non può colpire indisturbato e commette fallo sul difensore avversario. Al 15’ c’è un bel tiro da fuori di Cristante ma il portiere dell’Ajax, Scherpen, riesce in tuffo a deviare in angolo. Al 22’ Spinazzola dopo la solita incursione sulla fascia, accusa un fastidio al flessore della gamba sinistra, prova a rimanere in campo ma alla fine è costretto ad arrendersi, speriamo non sia nulla di troppo grave; le troppe partite da titolare tra campionato e Nazionale alla fine ti presentano il conto. Al 31’ c’è un brivido per la Roma, infatti Tadic lascia partire un tiro che manca di poco la porta romanista. Al 38’ Diawarà, sbaglia la misura di un passaggio a centrocampo che, intercettato dagli avversari, porta al facile gol di Klaassen; nell’azione anche Mancini non è impeccabile nella chiusura, infatti l’indecisione se andare incontro al pallone o arretrare, concorrerà a far materializzare il vantaggio dei padroni di casa. Al 40’ Pau Lopez è bravo ad agguantare un tiro che avrebbe dato il due a zero all’Ajax. Nel secondo tempo Pau Lopez è il protagonista della partita, regala da prima palla agli avversari in fase di impostazione e fortunatamente l’Ajax non ne approfitta. Al 51’ Ibanez sceglie di intervenire in modo sprovveduto in area su un avversario e, commettendo un chiaro fallo, porta l’arbitro a fischiare un giusto rigore. Pau Lopez ha nelle proprie mani il destino della Roma nel cammino europeo e quelle del suo allenatore, al fischio dell’arbitro che invitava a batter il rigore, Pau Lopez finta di tuffarsi prima a destra e poi a sinistra, ma invece rimane dritto in piedi e para il rigore che gli viene tirato centrale. Da questo momento la Roma, di testa, si libera da una pressione che l’avrebbe schiacciata e inizia a giocare meglio. Al 54’ Dzeko di testa sfiora il palo e mette la palla fuori, poi al 55’ viene commesso fallo al limite dell’are avversaria su Pedro, Pellegrini si incarica di tirare la punizione, il tiro non è imprendibile, ma il giovane portiere Scherpen, si esibisce in un intervento veramente goffo e si fa segnare un gol pesante, è 1-1. Al 66’ in seguito a una punizione da fuori per i padroni di casa ne esce un tiro che Pau Lopez devia pure in modo fortunoso in angolo. Al 68’ Pau Lopez salva, in uscita bassa, il risultato. Al 70’ Dzeko viene atterrato da dietro dopo che aveva rubato palla ed è giallo per Rensch. Al 72’ è ancora decisivo Pau Lopez. Al 76’ escono Pellegrini e Dzeko per far posto a Villar e Mayoral. Al 78’ ancora Pau Lopez salva la Roma deviando sopra la traversa il pallone, ancora al 83’ c’è un’altra parata dell’estremo difensore romanista che questa volta di testa mette in angolo. Al 86’da un calcio d’angolo per la Roma, Ibanez stoppa di petto il pallone e lascia partire un bolide imparabile sotto la traversa, è 2-1 per la Roma. Le partite sono strane e quelle giocate dalla Roma lo sono da sempre più di quelle degli altri, se l’Ajax avesse segnato il rigore, sarebbe andata 2-0 e sinceramente non so se ce l’avrebbe fatta a riprendere la partita. Brava la Roma? Bravo Pau Lopez, lui sicuramente oggi è stato determinante, ma diamo un po’ di romanticismo alla vittoria, diciamo che da lassù ,oggi, che ricorreva il compleanno di Agostino Di Bartolomei, lui ci abbia voluto fare un regalo a noi romanisti e se lo sia fatto pure a se stesso, così ci ha regalando la vittoria contro l’Ajax, speriamo che alla partita di ritorno qui a Roma tra una settimana, la nostra gioia odierna continui ancora. Daje

© Maurizio Rosi

https://www.associazioneitalianaromaclub.it/roma-clubs/testaccio/

Europa League Ajax – Roma 1-2 ultima modifica: 2021-04-09T07:59:02+02:00 da Alessandro Lisci