Premio Giornalistico “Un giglio per la pace” e per la libertà di stampa …di Massimo Scafati – Target Lab Ets

Ricordato David Sassoli

alt tag un giglio per la pace
Premio Un Giglio per la Pace © Massimo Scafati - Target Lab Ets

Premio Giornalistico “Un giglio per la pace”– Roma 13 Maggio 2022

Si è svolta a Roma presso la sala della protomoteca del Campidoglio la prima edizione della cerimonia di premiazione del premio giornalistico “Un giglio per la pace e la libertà di stampa”.

Il premio è stato istituito dall’Università eCampus con il patrocinio dell’ordine dei giornalisti del Lazio in collaborazione con Roma Capitale con lo scopo di premiare giornalisti e associazioni che nel corso dell’anno si sono distinti per l’impegno sociale e l’accuratezza della libera comunicazione.

Madrina della manifestazione ed impeccabile conduttrice Milly Carlucci che dopo una meticolosa preparazione di tutte le fasi della cerimonia ha orchestrato in modo preciso ed elegante l’avvicendarsi dei tanti rappresentanti del settore chiamati sul palco a ricevere il premio.

Milly Carlucci Premio Un Giglio per la Pace © Massimo Scafati – Target Lab Ets

L’evento è stato introdotto dal rettore dall’Università eCampus Enzo Siviero che ha brevemente definito gli scopi e le motivazioni del premio e ringraziato tutti i collaboratori che hanno cooperato alla riuscita dell’iniziativa. A seguire Guido D’Ubaldo (presidente dell’ordine dei giornalisti del Lazio) ha ricordato l’importanza di garantire la libertà di espressione nella comunicazione ed i margini di miglioramento necessari per risalire la particolare classifica che attualmente vede l’Italia al 58° posto per il rispetto della libertà di stampa. In rappresentanza del Campidoglio la consigliera Valeria Baglio ha portato i saluti del Sindaco di Roma Roberto Gualtieri.

Valeria Baglio Premio Un Giglio per la Pace © Massimo Scafati – Target Lab Ets

Tutti i giornalisti premiati hanno voluto ricordare la figura di David Sassoli scomparso lo scorso 11 Gennaio a cui ovviamente molti operatori della carta stampata erano particolarmente legati da sentimenti di stima e di amicizia – La camera ardente di David Sassoli presso cui si sono avvicendate per l’ultimo saluto le massime autorità italiane ed europee era stata allestita proprio nella stessa sala dove oggi si è svolta la cerimonia di premiazione. Una rappresentanza de gruppo scout nel ricevere il premio ha ricordato la figura di Sassoli che in gioventù ha operato nell’associazione.

Al giornalista è stato dedicato il premio e la menzione speciale alla memoria in virtù dell’opera svolta prima come giornalista RAI poi come parlamentare ed infine come presidente del Parlamento Europeo.

© Massimo Scafati – Target Lab Ets 

Enzo Siviero Premio Un Giglio per la Pace © Massimo Scafati – Target Lab Ets
Gruppo Scout Premio Un Giglio per la Pace © Massimo Scafati – Target Lab Ets
Stefano Barigelli Premio Un Giglio per la Pace © Massimo Scafati – Target Lab Ets
Laura Cannavò Premio Un Giglio per la Pace © Massimo Scafati – Target Lab Ets
Premio Un Giglio per la Pace © Massimo Scafati – Target Lab Ets
Francesca Farruggia Premio Un Giglio per la Pace © Massimo Scafati – Target Lab Ets
Premio Giornalistico “Un giglio per la pace” e per la libertà di stampa …di Massimo Scafati – Target Lab Ets ultima modifica: 2022-05-17T18:18:25+02:00 da Target Lab Ets