Ennio Morricone e Mons. Frisina in concerto per la carità in Vaticano

Il Maestro Ennio Morricone e Mons. Marco Frisina in concerto per la carità e la solidarietà il 12 novembre in Vaticano.

La seconda edizione del concerto “Con i poveri e per i poveri (www.concertoperlacarita.org) che avrà luogo nell’Aula Paolo VI in Vaticano il 12 novembre alle ore 18.30, celebrerà anche la chiusura del Giubileo della Misericordia, voluto da Papa Francesco. L’evento organizzato dalla Nova Opera Onlus, da Gualtiero Ventura e Riccardo Rossi , dal Coro della Diocesi di Roma è patrocinato dal Pontificio Consiglio per la Promozione della Nuova Evangelizzazione e dalla Fondazione San Matteo in memoria del Card. Van Thuân, e ha per scopo la raccolta fondi per la costruzione della nuova Cattedrale a Moroto in Uganda e di una Scuola di agraria in Burkina Faso. Numerose le Associazioni che collaborano alla realizzazione del concerto per la carità e saranno presenti insieme ai loro assistiti: l’Elemosineria Apostolica, il Gran Priorato di Roma e la Delegazione di Roma del Sovrano Militare Ordine di Malta, il Circolo San Pietro, la Comunità di Sant’Egidio, il Centro Astalli per i rifugiati, l’Unitalsi, le ACLI di Roma, la Comunità Nuovi Orizzonti, la Mater Mundi Onlus e l’Associazione Comunità Papa Giovanni XXIII unite per far germogliare attraverso la musica un “seme” di gioia e speranza per i nostri fratelli più bisognosi, i quali occuperanno in Aula i posti d’onore. A tal proposito abbiamo intervistato Gualtiero Ventura.

Gualtiero Ventura
Gualtiero Ventura

Come è venuta l’idea di realizzare il concerto per la carità? “L’idea nasce da un incontro che ho avuto con Riccardo Rossi, difatti due anni fa il coro liturgico della diocesi di Roma compiva trenta anni di testimonianza, di divulgazione del messaggio di fede attraverso la musica, e abbiamo pensato ad un evento che non fosse il solito concerto, ma un evento  che potesse portare una raccolta fondi e uno spettacolo da offrire alle persone bisognose e sofferenti invitate come ospiti d’onore. Monsignor Frisina è stato entusiasta dell’idea e così il Santo Padre che l’ha benedetta. Nel primo concerto, tenutosi lo scorso anno, è stato chiamato a dirigere l’orchestra il Maestro Daniel Oren, ebreo, che si commosse per l’invito ricevuto e per l’ incontro con il Papa“.

Il Premio Oscar 2016 per la miglior colonna sonora per il film di Quentin Tarantino “ The Hateful Eight “, Ennio Morricone affiancherà Mons. Frisina nella direzione d’orchestra. Come è nato questo connubio? Abbiamo contattato ad inizio anno Ennio Morricone. Il Maestro e Monsignor Frisina sono amici di lunga data e poco prima della partenza per Los Angeles per la consegna dell’Oscar, ha accettato la direzione dell’orchestra per il concerto per la carità“.

Ennio Morricone è un genio, un vero e proprio artista che rappresenta in toto la musica, non solo quella italiana, ma la musica in generale. Cosa proporrà per questo concerto?  Presenterà le sue composizioni più belle tra le colonne sonore che ha creato. Da  Mission a C’era una volta in America. Sarà proposto un brano di apertura, seguito da due brani di  Monsignor Frisina e il Coro della Diocesi di Roma accompagnati dall’Orchestra Roma Sinfonietta, il Coro dell’Accademia di Santa Cecilia e ci sarà una sorpresa per l’occasione. La parte centrale del concerto sarà il Te Deum, proposto per la chiusura dell’Anno Santo straordinario, che accadrà domenica 13 novembre, nelle Diocesi del mondo e nelle tre basiliche Patriarcali di Roma: San Giovanni in Laterano, Santa Maria Maggiore e San Paolo Fuori le Mura”.

Questo evento è  sostenuto da diverse associazioni e organizzazioni vicine al Vaticano, è cosi? Si, ci sono molte organizzazione che si occupano prettamente nel territorio romano delle persone bisognose e malate. Sono il Gran Priorato di Roma e la delegazione di Roma del Sovrano Militare Ordine di Malta, il Circolo San Pietro, la comunità Papa Giovanni XXIII; Comunità di Sant’ Egidio, Comunità Nuovi Orizzonti, le Acli di Roma , la Caritas, il centro Astalli per i rifugiati, Elemosoneria Apostolica, Unitalsi di Roma, Mater mundi Onlus, Associazione RomAmoR , Associazione Davide Ciavattini. Tutti insieme condivideremo questo momento di festa con le persone che quotidianamente incontriamo sulla strada, perché io stesso sono inserito nel volontariato all’Ordine di Malta e al Circolo San Pietro“.

Intervista di Federica Pansadoro

Ennio Morricone e Mons. Frisina in concerto per la carità in Vaticano ultima modifica: 2016-11-11T09:58:20+02:00 da Antonietta Di Vizia