Tutto per Lola in scena al Teatro de’ Servi fino al 29 gennaio

Tutto per Lola, al Teatro de’ Servi, http://www.teatroservi.it/, fino alla fine di gennaio 2017, è una piacevole  storia che narra di quattro ex prostitute “in pensione” che, a causa dei loro trascorsi lavorativi, vengono coinvolte in un giallo-rosa frizzante dagli esiti imprevedibili. Brave in scena le protagoniste: Caterina Costantini, Lorenza Guerrieri, Lucia Ricalzone, Monica Guazzini/Rita Pasqualoni., bello il ritmo e divertente la piece.

Tutto per Lola è la tragicomica storia di quattro ex colleghe che vivono insieme in un villino liberty che, da Casa di appuntamenti di un tempo per svolgere la professione, adesso è diventata tranquilla dimora per trascorrere una serena vecchiaia fatta di passeggiate, di giardinaggio e serate davanti alla TV, fino a quando, un giorno, proprio sotto le finestre della loro casa, compare la giovane Lola, un’adolescente nigeriana costretta sul marciapiede da un connazionale, alla quale si affezionano come delle vecchie zie e ne seguono le sue vicende.

Le quattro donne, coinvolte, per colpa del loro mestiere praticato in gioventù, nel fattaccio che vede la morte dello sfruttatore della quindicenne nigeriana, cercano con grande solidarietà di combattere contro le disavventure che la vita gli riserva.
L’interessante commedia di Roberta Skerl con la regia di Silvio Giordani, è caratterizzata dalla prevalenza di donne: Ester, Carla, Livia e Lucia interpretate dalle brave attrici, Caterina Costantini, Lorenza Guerrieri, Lucia Ricalzone, Monica Guazzini, Rita Pasqualoni. L’unico attore Geremia Longobardo/Alessandro Loi nella parte del Commissario. Donne ironiche, forti, divertenti con spiccato senso di solidarietà che per tutta la durata dello spettacolo riescono a coinvolgere e divertire il pubblico.

Rossella Ronconi

Tutto per Lola in scena al Teatro de’ Servi fino al 29 gennaio ultima modifica: 2017-01-12T14:06:00+02:00 da Antonietta Di Vizia