Virtus Roma, buono lo scrimmage con Napoli nell’ultimo test precampionato

Le parole di coach Fabio Corbani a fine match

Alt text Virtus Roma

Ultimo test precampionato per la Virtus Roma che in un PalaHoney gremito ha affrontato il Cuore Napoli Basket in uno scrimmage amichevole. La gara si è svolta resettando il punteggio dopo ogni quarto.

Questi i parziali dei quattro periodi: Virtus Roma – Cuore Napoli Basket 26-9; 17-26; 22-12; 20-17.

Pur dovendo fare ancora a meno dell’infortunato Massimo Chessa, la Virtus Roma ha dimostrato di essere pronta in vista dell’esordio in campionato previsto domenica 1 ottobre con Legnano. Gli uomini di coach Corbani hanno fatto vedere un ottimo livello di aggressività sia difensiva che offensiva, mostrando segnali di crescita sotto ogni aspetto del gioco. Buone le prove del solito Thomas (20 punti) e di un Roberts (20) sempre più a proprio agio con i nuovi compagni (tenuto a riposo precauzionale nell’ultimo quarto per una piccola contusione rimediata durante il terzo parziale), all’interno di un gioco di squadra che migliora continuamente l’amalgama grazie anche ai progressi di Baldasso (12) in cabina di regia.

Risposte incoraggianti quindi per la Virtus a sette giorni dall’inizio del campionato. Queste le impressioni di coach Fabio Corbani al termine del match: «Abbiamo giocato sicuramente un eccellente primo quarto per intensità difensiva, precisione nelle spaziature ed equilibrio dell’attacco. Nel secondo quarto abbiamo voluto provare un assetto diverso con Benetti da esterno, perché se Chessa non dovesse farcela per la prima giornata dobbiamo avere pronte le soluzioni alternative; in quel frangente abbiamo faticato, nonostante Gabriele lo scorso anno alla fine giocasse in quello spot che però ora deve riabituarsi a svolgere, perché mentre avevamo il quintetto alto loro ci hanno opposto cinque esterni. Avremmo potuto metterci a zona per un’esclusiva necessità di punteggio, ma onestamente mi serviva anche provare un po’ di difficoltà. Negli ultimi due quarti con un po’ di fatica fisica, sia nostra che loro, ci sono stati dei buoni spunti; mi è spiaciuto solo per la piccola contusione per Roberts perché necessitiamo di farlo giocare il più possibile con i compagni. Molto bella la cornice di pubblico».

RomaOggi.eu → Leggi il prossimo articolo

La Redazione

RomaOggi.eu “Interesting news for interesting people”

Alt text Virtus Roma

Virtus Roma, buono lo scrimmage con Napoli nell’ultimo test precampionato ultima modifica: 2017-09-24T22:28:13+02:00 da Cristiano Morelli