Nikolay Deliyanev, il pittore delle vibrazioni e della tridimensionalità

Alt text Nikolay Deliyanev
Ottieni uno sconto sull’acquisto dei biglietti! CLICCA QUI

Intervistiamo Nikolay Deliyanev, pittore bulgaro che esporrà le sue opere presso il Centro Tedesco Pellegrini Pilgerzentrum a Roma. Il suo linguaggio personale, pieno di colore, ritmo e movimento, è caratterizzato da gesti di astrazione lirica e la materia, dal momento che il colore è l’elemento principale che trasmette allo spettatore questa energia pulita per l’identità culturale di artista, è come una sorta di matrice culturale del corpo.

Da dove nasce la passione per l’arte?

La mia passione per l’arte è innata, è dentro di me, nel mio DNA. Già a solo 4 anni dipingevo sui muri della casa di mio nonno.

A cosa si ispira mentre crea le sue opere?

Cerco di dare anima all’opera che creo, con tutte le sue vibrazioni e pulsazioni. La mia ricerca è tecnica accurata di linee che si intrecciano e diventano uno strumento di trasmissione di movimento.

Alt text Nikolay Deliyanev

Cosa vuole trasmettere attraverso le sue creazioni?

Vorrei che Vibrafusion Art, che deriva da Optical Art, reinventa lo spazio fisico della pittura, che trasmette allo spettatore energia pulita di effetti visivi .

Vernissage 1 dicembre ore 17:00

Luogo: Pilgerzentrum Rom via del Banco di Santo Spirito, 56 00186 Roma

Telefono per informazioni: +39 06 6897 197

Sito ufficiale: http://www.pilgerzentrum.net/

Orario Lun-Mar-Mer 09-12/13-17 Gio-Ven-Sab 9-12 ingresso libero

Alt text Nikolay Deliyanev

Alt text Nikolay Deliyanev

Alt text Nikolay Deliyanev

Alt text Nikolay Deliyanev

RomaOggi.eu → Leggi il prossimo articolo

La Redazione

RomaOggi.eu “Interesting news for interesting people”

Ottieni uno sconto sull’acquisto dei biglietti! CLICCA QUI
Nikolay Deliyanev, il pittore delle vibrazioni e della tridimensionalità ultima modifica: 2017-11-27T07:51:28+01:00 da Cristiano Morelli