Consegnata al Vicepresidente D’Alessio la Stella d’argento del CONI

Alt text trastevere

È stata consegnata ieri a Bruno D’Alessio, Vicepresidente del Trastevere calcio e organizzatore della nota manifestazione podistica internazionale “Amatrice Configno”, una fra le più alte onorificenze italiane per i dirigenti sportivi: la Stella d’argento al merito sportivo.

Il riconoscimento, già annunciato lo scorso agosto, proprio alla vigilia della 40^ edizione, quella detta ‘della rinascita’, della corsa “Amatrice-Configno”, è stato ufficialmente conferito durante la cerimonia di consegna delle Benemerenze CONI per la provincia di Roma tenutasi a Palazzo Poli, Fontana di Trevi.

“Questo premio è il coronamento dei sogni e dell’impegno di una vita – ha dichiarato D’Alessio – Aldilà della Stella in sè, la lettera del Presidente Malagò in cui viene riportata la motivazione di questo riconoscimento è per me un ricordo speciale: mi ha ringraziato perchè ho dedicato tutta la vita allo sport come meglio non si sarebbe potuto. La sua lettera è un dono prezioso, di quelli da tramandare ai nipoti”.

Un grande onore per il Vicepresidente del Trastevere che riconosce nella scelta della sua persona anche una sensibilità particolare ai piani alti del CONI: “È molto bello e significativo che il premio sia arrivato a me che sono una punta di spillo nello sport italiano, vuol dire che i vertici hanno la capacità di accorgersi delle figure ‘minori’ che sono il sangue pulsante nelle arterie dello sport, che promuovono i movimenti dal basso”.

Per Bruno D’Alessio lo sport allontana la vecchiaia: “Salute permettendo, continuerò a seguire il Trastevere e ad organizzare la 41^ edizione dell’Amatrice-Configno: passare le giornate agli allenamenti dei ragazzi e a parlare di calcio con il Presidente e amico Pier Luigi Betturri, aiuta a tenermi giovane”.

RomaOggi.eu → Leggi il prossimo articolo

La Redazione

RomaOggi.eu “Interesting news for interesting people”

Ottieni uno sconto sull’acquisto dei biglietti! CLICCA QUI
Consegnata al Vicepresidente D’Alessio la Stella d’argento del CONI ultima modifica: 2017-12-13T17:13:31+02:00 da Cristiano Morelli