Venerdi 9 febbraio, presso la libreria Feltrinelli di Latina, si svolgerà l’incontro con “Scanu”, per suo “ Il dolore del tiglio”.

alt tag venerdi 9 febbraio
alt tag venerdì 9 febbraio

Venerdi 9 febbraio, presso la libreria Feltrinelli di Latina, alle ore 17, si svolgerà l’incontro con “Scanu”, per la presentazione del suo libro “ Il dolore del tiglio”.

La presentazione curata dalla giornalista Cora Craus, di venerdi 9 febbraio, vedrà introdurre interventi di spessore, tra cui quello della docente di lettere del Liceo Artistico di Latina, Antonietta De Luca, il docente di filosofia del Classico, Massimiliano Ramadù di Cisterna, la Presidente del centro Donna Lilith di Latina, Maria Marinelli, con il supporto delle attrici Luisella Benedetti e Franca Porcari relativamente alle significative letture.

Il dolore del tiglio, è un romanzo “ di genere”, un romanzo di denuncia e lotta sociale; Vi sono racchiuse pagine ricche di Pathos dove le parole sono strumento per ricordare gelide cicatrici e brucianti testimonianze di antichi dolori. Nel libro viene dispiegata la crudele solitudine interiore della donna nell’affrontare il pericolo, la minaccia di una morte annunciata che alita tra le mura domestiche.

La narrazione del femminicidio di Laura Scanu, questa scrittrice nata a Todi nel 1961, e che vive ed insegna Magliana Sabina, , è particolarmente emblematica dell’universalità del problema. In questa storia non vi è l’alibi del disagio sociale, dell’ignoranza, dell’infima povertà, o dell’isolamento, bensì il rassicurante e apparante stato di “ buona normalità”. Ciò che colpisce è l’incisività dell’autrice nel riuscire a trasmettere il senso di colpa e d’impotenza che attanaglia quei veri rapporti di amicizia che riescono a sfondare il muro, duro come l’acciaio, della solitudine, della paura, e dell’assurda vergogna che assale le vittime.

“ Da tempo cercavamo di aiutarti ad uscire da tale situazione; eravamo sempre vigili e puntuali, ma tu non riuscivi a comprendere cosa ti stesse accadendo; eri cosi scientifica nella tua abitudine a mentire a te stessa e anche a noi”.

Laura Scanu, specializzata nella scrittura dedicate alle donne e alle tematiche sociali, ha nel suo bagaglio altre pubblicazioni tra cui; Laura e Cosimo; Prima che cali il silenzio; La caramella buona, avente come problematica la pedofilia; oltre essere attiva su fronti associazionali di grande spessore. L’appuntamento dunque, di venerdi 9 febbraio, risulta imperdibile.

Lorella Iaci

 

Venerdi 9 febbraio, presso la libreria Feltrinelli di Latina, si svolgerà l’incontro con “Scanu”, per suo “ Il dolore del tiglio”. ultima modifica: 2018-02-06T12:54:32+02:00 da Lorella Iaci