Ticket bus più facili, a Roma arriva card

Carta Atac si potrà ricaricare anche su parcometri 'factotum'

Alt text Atac
Alt text il mistero del cronovisore
CLICCA QUI PER COMPRARE IL MIO NUOVO EBOOK A SOLI € 0,49!

Una carta Atac, sul modello della Oyster card londinese: una card su cui si potranno caricare i biglietti del trasporto pubblico, anche attraverso mille “parcometri factotum”, in via di realizzazione nella Capitale. A lanciare la nuova ‘contactless card’, che partirà entro giugno, la sindaca di Roma Virginia Raggi, l’assessore Linda Meleo, il presidente di Atac Paolo Simioni e il presidente della commissione Trasporti Enrico Stefano. Già da oggi, invece, sulle card elettroniche Atac per gli abbonamenti, sarà possibile caricare anche Bit da 100 minuti e i titoli turistici, per adesso uno per volta. I carnet anche qui saranno acquistabili da fine giugno. “L’innovazione tecnologica consentirà a tutti di comprare titoli di viaggio tramite smartphone o attraverso una nuova card. Sono strumenti pensati per agevolare il pagamento del biglietto, per chi non sa come pagare, per chi dice la macchinetta è rotta. Non ci saranno più scuse”, ha detto la sindaca di Roma Virginia Raggi.

Per leggere la fonte dell’articolo clicca qui

RomaOggi.eu → Leggi il prossimo articolo

La Redazione

RomaOggi.eu “Interesting news for interesting people”

Alt text cinecittà world
Ottieni uno sconto sull’acquisto dei biglietti! CLICCA QUI
Ticket bus più facili, a Roma arriva card ultima modifica: 2018-04-10T00:36:03+02:00 da Cristiano Morelli