Roma: applausi stamani al film di Cuaron elogio al femminile

alt tag roma
Roma: applausi stamani al film di Cuaron elogio al femminile

A 5 anni di distanza da Gravity torna Alfonso Cuaron con un intimista ritratto familiare che e’ tutto un elogio della donna dopo un a bandi o un dolore.

A Venezia  con la sua, Roma, con tanto di lessico familiare di un nucleo messicano tutto al femminile. Ed e’ la donna la vera protagonista al positivo di questo film( dalla domestica alla nonna alla ginecologa) laddove la figura maschile o vile o vigliacca o superficiale ne esce davvero malconcia. trasferitosi in una Roma, quartiere piccolo borgerse di Città del Messico, anni ’70 In una periferia dai contorni molto netti e riconoscibili.

Un impianto perfetto: sceneggiatura senza cedimenti, colpi di scena, occhio del regista sempre presente con una cura manierata per il dettaglio degno di in pubblicitario, recitazione fluida.

Un fiore all’occhiello di Netflix uno dei 5 film presenti al Festival del cinema di  Venezia quest’anno definito dalla major stessa “una pellicola molto speciale destinata a far parlare di se” e forse potrebbe essere vero a dire dai  minuti di applausi in sala fra la stampa il che lascia presagire qualche riconoscimento a breve.
Roma: applausi stamani al film di Cuaron elogio al femminile ultima modifica: 2018-08-30T14:30:59+01:00 da Lorella Iaci