Giò Di Sarno conduce il 31 dicembre “Capodanno a Garbatella” con L’Orchestraccia

alt tag sarno
Gio' Di Sarno

Gio’ Di Sarno,  artista partenopea di grande talento e fascino, sarà la conduttrice il 31 dicembre  di “CAPODANNO A GARBATELLA” con  L’ORCHESTRACCIA,  DJ-Set e cenone uno spettacolo in piazza Damiano Sauli,  dalle 18.00 fino all’alba.

alt tag sarno
Orchestraccia

Una importante occasione per celebrare in una piazza storica, la Garbatella, location cinematografica, situata nel cuore di uno dei quartieri più rappresentativi ed affascinanti della Capitale, una serata speciale come quella della notte di San Silvestro che segna il passaggio dal 2019 al 2020.

A Giò di Sarno abbiamo chiesto: La notte di San Silvestro una serata speciale come  ti stai preparando?

Per me è sempre speciale! Vivo la vita con entusiasmo e la piazza ha un effetto afrodisiaco sulla mia psiche. Sono nata con le piazze del Sud, per me il pubblico è importante sempre. Nessun preparativo speciale quindi”.

Oltre a condurre canterai, che repertorio proporrai alla piazza della Garbatella?

Un po’ mi dispiace non poter cantare la mia amata Gabriella, ma rispetto i ruoli, quella notte non tocca a me cantare in romanesco, cedo volentieri il posto e presenterò due brani tratti da Spagnapoli (classici napoletani in spagnolo), sarà comunque bellissimo”.

A fine anno si fanno i bilanci,  come e’ andato il 2019 e cosa ti aspetti dal 2020?

La mia vita è un sali e scendi da sempre. Diciamo che trovo sempre il lato positivo delle cose, non mi scoraggio. Sono molto concentrata sui miei figli, prima ancora che sul lavoro, se loro sono felici io sono felice. Ho sicuramente tanti progetti lavorativi sia sul palco che fiero le quinte e questo per me è un grosso traguardo mentale. Per chi è abituato a calcare le scene sempre in prima linea fa un po’ fatica a stare dietro, ci vuole tempo. Per tutti i progetti dovremmo parlare una settimana: quanto tempo ho?”.

Il “Capodanno a Garbatella”, un evento a carattere completamente gratuito e organizzato da Mompracem Srl in collaborazione con la Regione Lazio e il Municipio Roma VIII, condotto da Gio Di Sarno che per l’occasione canterà alcuni brani della sua amata Napoli, avrà inizio alle 18.00 con delle attività per i più piccoli, per proseguire poi con le esibizioni degli artisti dell’Accademia Spettacolo Italia e culminare alle 23.00 con l’attesissimo show del collettivo rock-folk romano più amato. Musica e dj accompagneranno il pubblico sino all’alba per festeggiare un Capodanno indimenticabile. L’appuntamento sarà il primo di una serie di iniziative programmate dall’VIII Municipio in occasione del Centenario della Garbatella. 

Gio’ Di Sarno

Redazione

 

Giò Di Sarno conduce il 31 dicembre “Capodanno a Garbatella” con L’Orchestraccia ultima modifica: 2019-12-28T14:46:06+02:00 da admin