“Mi ricordo di te” al Teatro Elettra fino al 14 febbraio

Al Teatro Elettra "Mi ricordo di te" una commedia per ridere e divertirsi a teatro

“Mi ricordo di te” la Compagnia Teatro da Viaggio conquista il pubblico romano per risate e divertimento.

Al teatro Elettra, fino 14 febbraio 2016 “Mi ricordo di te” di Stefano Terrabuoni (tratto dal suo omonimo romanzo) messo in scena dalla Compagnia Teatro da viaggio con Carla Aversa, Alberto Albertino, Valentina Mauro, Massimiliano Milesi, Manuela Arcidiacono, Mauro Manni, regia di Massimiliano Milesi. Una commedia spassosa, piena di colpi di scena, con un testo attualissimo e veloce, che racconta delle esperienze quotidiane di personaggi stressati ed affannati, che fanno del ricordo o dell’assenza del ricordo un modo per scappare da responsabilità, litigi e piccole beghe quotidiane. Buono il ritmo in scena, non facile vista la presenza anche di sei bravi ed affiatati attori che interagiscono nella storia, scoppiettanti ed improvvise le risate e il divertimento. Al regista Massimo Milesi, abbiamo chiesto: A lei è realmente accaduto un vuoto di memoria?Quei dodici secondi di un anno fa, sono ancora nella mia memoria. Perché li contai, dato che il timer dell’autoradio era l’unico aggancio che m’era rimasto con il presente. Lo fissai disperatamente, finché il mio cervello non riprese a funzionare in piena normalità. Poi il medico di famiglia diede un nome a quell’episodio: ischemia transitoria. Era un sabato mattina, tra l’altro nemmeno particolarmente stressante. Stavo andando a salutare un mio amico frate-pittore, per il quale stavo girando un documentario. La mia macchina aveva imboccato da poco Via Dandolo, nel lettore CD andava la versione Live di “Eyes of the Mind” dei giapponesi Casiopea. Un brano che sento da trent’ anni e più, quindi nemmeno così sconvolgente. Eppure… click! All’autore Stefano Terrabuoni, abbiamo chiesto: A chi è dedicato questa storia?A tutti i non ricordo che mi è capitato di dire, a tutti coloro che hanno paura di dimenticare, perché quando si cancellano i ricordi si distrugge una parte di noi stessi”.
Fino al 14 febbraio “Mi ricordo di te”al Teatro Elettra, http://www.teatroelettra.org/, non dimenticate di andarlo a vedere!

Articolo di Antonietta Di Vizia

“Mi ricordo di te” al Teatro Elettra fino al 14 febbraio ultima modifica: 2016-02-06T15:21:08+02:00 da Antonietta Di Vizia