Al Circo Massimo la cavalcata rock di Springsteen

La rockstar statunitense Bruce Springsteen sabato 16 luglio in concerto al Circo Massimo di Roma

Il 16 luglio al Circo Massimo concerto della rockstar statunitense con la sua trascinante “E Street Band

 Ultimi preparativi al Circo Massimo per il live della rockstar Bruce Springsteen che nella sua entusiasmante tournèe europea non poteva non tornare di nuovo a Roma dopo la trionfale tappa che vi fece anche nel luglio del 2013. I concerti di Springsteen sono da supporto del tour “The River” il suo capolavoro discografico del 1980 e ripubblicato nei mesi scorsi. “Sono solo un prigioniero del rock’n roll” così ama definirsi Springsteen e ne darà una grande dimostrazione con la sua trascinante E Street Band al Circo Massimo con oltre tre ore di live dove ripercorrerà, con la sua voce forte e potente, la sua straordinaria carriera artistica che ne fa oggi una leggenda vivente del rock.

Al Circo Massimo http://www.rockinroma.com/Bruce-Springsteen-and-the-E-Street-Band ad aprire l’appenning musicale di sabato sera con il pubblico romano sarà la formazione italiana “Treves Blues Band” capitanata da Fabio Treves di quel di Lambrate con il suo travolgente blues e che vanta prestigiose collaborazioni con Frank Zappa, Stevie Ray Waughan e con Little Steven della E Street Band che da anni accompagna sul palco e nelle sale di registrazioni “The Boss”.

E subito dopo inizia la grande cavalcata rock di Springsteen che per la sua durata ed intensità emotiva, non è un semplice concerto ma una vera e propria celebrazione del rock’n roll con circa 30 brani del suo vasto repertorio frutto di circa quarant’anni di attività e che spaziano sapientemente lungo tutta la sua monumentale discografia che comprende, fra gli altri, brani come “Land of Hope and Dreams”, “’The Ties That Bin”,”Independence Day”, “Hungry Heart” , “Dancing in the Dark”, “’Growin’ Up”, “’The River”, “Born In The U.S.A”, “’Born To Run”, “Drive All Night” e “Shou”. Ed è proprio per questo suo spaziare nella sua vasta creatività che, infatti,non esistono due live uguali della rockstar del New Jersey che rende ogni volta la sua esibizione unica e irripetibile.

Al Circo Massimo la formazione storica che accompagna da sempre Springsteen è sempre la E Street Band che per questa volta non include le coriste e dove si fanno particolarmente notare Max Weinberg alla batteria e la coppia Nils Lofgren – Little Steven alle chitarre a fare da asse portante. “Avevo solo la musica. E se non potevo farla bene non sapevo che ci stavo a fare sulla terra”, racconta il Bruce nel documentario allegato al cofanetto di “The River”. Il suo ruolo l’ha trovato. Ed è su quel palco del Circo Massimo in una calda ed elettrizzante sera del 16 luglio 2016 da ricordare nel tempo.

Articolo di Ottavio Di Renzo

 

Al Circo Massimo la cavalcata rock di Springsteen ultima modifica: 2016-07-13T10:46:54+01:00 da Ottavio Direnzo