Francesca Munzi: i suoi cappelli artistici incantano “I Due Mondi”

Ester Campese, Francesca Munzi e le modelle della serata.

Grande successo per la seconda edizione del Concorso Nazionale I Due Mondi aperto a bambini di età compresa tra i 3 e 16 anni, il giorno 18 febbraio 2017, e per la modista Francesca Munzi che in occasione dell’evento di beneficenza ha presentato la sua collezione in abbinamento agli abiti dell’artista internazionale Ester Campese anche madrina dell’evento durante una lunga serata tra canto e moda al Nuovo Teatro San Paolo a Roma. I Due Mondi nasce con l’intento di far  conoscere e raccogliere fondi per  la Onlus AMIP (associazione malati di ipertensione polmonare) e per dare un interessante opportunità ’a tutti i baby model di farsi notare ma soprattutto per divertirsi con l’idea di vedere bambini che aiutano altri bambini.

Francesca Munzi tra le sue creazioni

Alla talentuosa Francesca Munzi, che scrive e si occupa di moda e arte anche nel suo blog https://serendipityfashionart.wordpress.comabbiamo chiesto:

Francesca Munzi come nasce la passione per i cappellini artistici? “La passione per creare nasce da piccola, passavo tante ore nella mia stanza a personalizzare e ricamare gli abiti delle bambole, quando andavo a trovare mia zia Ada se avevo la possibilità di rimanere qualche giorno da lei, io ne ero felice perché mi faceva ricamare con i fili da ricamo. Crescendo ho capito che avevo bisogno di provare altre tecniche, così ho fatto corsi di decoupage e sono diventata una professionista fino alla quarta dimensione e poi è diventato un lavoro. Dopo un corso sulle vetrate artistiche e oggettistica Tiffany, ho partecipato a mostre e lavori su prenotazione. Non è finita qui, ho fatto dei corsi sulla resina sintetica con il fimo e Cernit per creare accessori. Negli 80, 90,  ho lavorato per alcune aziende di vestiti e ho fatto il tirocinio presso stiliti molto conosciuti. Tutt’ora porto avanti le mie passioni.  Mi definisco una creatrice 360 gradi, riesco a trasformare ogni oggetto che tocco”. 

Ester Campese ti ha proposto questo abbinamento, le sue creazioni moda impreziosite dalle tue, come ti sei trovata a lavorare in tandem con Ester? “Fino adesso non mi era mai capitato un esperienza così importante, conosco in realtà da poco Ester Campese una donna di grande talento una pittrice internazionale amante della moda e di abiti epoca e teatrali, abbiamo subito condiviso le nostre passioni e lei dotata di grande intuito mi ha immediatamente proposto un progetto da fare insieme e devo dire che nonostante il mio timore iniziale è stato un vero successo e una bellissima esperienza.  Il 5 febbraio io e Ester Campese, abbiamo messo in scena un pre-spettacolo con una sfilata con abiti e capellini  scenografici al teatro Agorá di Trastevere  in collaborazione con STASERA SONO QUI, grazie all’attore Gabriele Cantando Pasquali. Vedere per la prima volta una mia creazione sfilare è stata una emozione grandissima e poi è arrivato l’invito a partecipare all’evento I Due Mondi presso il Teatro San Paolo per la raccolta fondi a sostegno dell’ipertensione polmonare, un evento solidale al quale non potevamo mancare”. 

Tantissimi gli artisti che hanno scelto di aderire a questa iniziativa come: Marcia Sedoc che con le sue ballerine si è esibita nel “Cacao Meravigliao”, Marco Stramacci coreografo  fondatore della Shape Company, la stilista Sladana Kirstic, il gruppo Swing Kids. Presenti anche tantissime miss di oggi e di ieri come Elisabetta Viaggi, la Miss Over Teresa Spagnoli, la Miss Fratellanza nel Mondo Perù Charice Gonzales e il Mister Fratellanza del Mondo Roberto Taroni, la modella e pittrice Valentina Roma, l’attrice Chiara Pavoni, la blogger Sara Lauricella,  Ilaria Venturi ballerina e acrobata internazionale, la coreografa Barbara Acero, la fantasia di Miri Minni,la cantante Gabriella Rea e la compagnia teatrale “Epica” di Andrea Antonelli

Una bella  serata e un nobile progetto I Due Mondi, all’insegna della solidarietà, del talento, dell’arte e della moda.

Antonietta Di Vizia

 

Francesca Munzi: i suoi cappelli artistici incantano “I Due Mondi” ultima modifica: 2017-02-22T11:06:54+02:00 da Antonietta Di Vizia