Trastevere a Casal del Marmo: Astrea agguerrita, ma non basta.

Alt text Trastevere

Un’Astrea agguerrita quella che ha incontrato oggi il Trastevere nella partita amichevole allo Stadio di Casal del Marmo, ma non è bastato per mandare a casa i leoni con la coda fra le gambe. Già dai primi minuti di gioco l’estremo difensore amaranto ha dovuto fare i conti con le offensive dei padroni di casa che, tuttavia, complice la foga del momento, hanno peccato di imprecisione. Al 10′ minuto di gioco, infatti, una punizione calciata da Di Benedetto finisce ben oltre sopra la porta difesa da Sottoriva.

Alt text Trastevere

Poco dopo l’Astrea è protagonista di un’azione al cardiopalma in area avversaria, ma lo stesso Di Benedetto perde clamoramente palla in favore di Giannone che riporta il gioco al centrocampo.
Non demorde la squadra di casa e al 17′ viola la rete trasteverina, ma a giocatori praticamente immobili, già consapevoli del fuorigioco, subito dopo fischiato dall’arbitro.

Al 22′ arriva potente la risposta del Trastevere: dalla metà campo, approfittando di Placidi posizionato al limite dell’area, Scicchitano piazza il pallone in rete.
Il primo tempo si chiude con una nuova azione offensiva dell’Astrea: la punizione, tirata da Di Benedetto, finisce internamente sul palo sinistro, ma viene respinta prontamente fuori area. Un’altra occasione persa per i bianco-blu.

Il secondo tempo si apre (e si chiude) con un Trastevere in netta supremazia.
Al 51′ minuto La Rosa, al 67′ Mastromattei, al 89′ di nuovo La Rosa: i goal del Trastevere si sono alternati alle costanti sostituzioni dei bianco-blu che tuttavia non hanno saputo contenere l’offensiva avversaria.

Un paio di tiri in porta da parte dell’Astrea hanno trovato pronti prima Sottoriva e poi Cannone, quest’ultimo intercettando un passaggio tra Ciolli e Pioli, pronto a centrare la porta.
La partita termina sul 4-0 per il Trastevere, ma con un agonismo che ha fatto bene alla squadra, soprattutto in questo tempo ancora di preparazione al Campionato di Serie D, in partenza il prossimo 3 settembre.

Astrea

Placidi (58′ Cappotelli), Forchini (54′ Puppo), Briotti, Di Benedetto (79′ Borsoi), Cipriani (64′ Dionisi), Casavecchia (76′ Parmigiani), Aureli (58′ Petitta), Rondoni (70′ Putrino), Di Iorio (70′ Giustini), Giuntoli (76′ Pioli), Taliani (51′ Ciolli; 81′ Cruciani).

All. Quintiliano Mastrodonato.

Trastevere

Sottoriva (70′ Cannone), Giannone (46′ Cotani), Vecchiotti (46′ Scaglietta), Fatati (46′ Panico), Pucino (46′ Donati), Martorelli, Calcagni (46′ Chiti), Scicchitano (46′ Mastromattei), Bernardotto (46′ Druschky), Neri (46′ La Rosa), Lorusso.

All. Aldo Gardini.

Marcatori: Scicchitano al 22′, La Rosa al 51′ e all’89’, Mastromattei al 67′.

RomaOggi.eu → Leggi il prossimo articolo

La Redazione

Trastevere a Casal del Marmo: Astrea agguerrita, ma non basta. ultima modifica: 2017-08-23T22:43:46+02:00 da Cristiano Morelli