Romeo più Giulietta, regia Raffaele Calabrese, sold out e applausi

alt tag Romeo più Giulietta
Romeo più Giulietta

Romeo più Giulietta, con la regia di Raffaele Calabrese, ha conquistato un meritato sold out, per tutte le nove serate in cui è andato in scena, chiudendo con l’ultima replica ieri sera, la rassegna di spettacoli della Compagnia Teatro Finestra di Aprilia che si è svolta presso l’ex Claudia di Aprilia.

Tratto dall’opera di Shakespeare, Raffaele Calabrese, attingendo al classico  ha creato qualcosa di assolutamente nuovo, originale azzardando un trasgressivo coraggioso ma vincente. Messo in scena con i ragazzi del suo laboratorio sperimentale, Raffaele Calabrese, ha chiuso facendo incetta di applausi e con i riflettori accesi dopo il tragico the end, ha voluto spendere parole d’oro nei confronti di tutti i protagonisti che per nove repliche erano sempre diversi, ogni sera in scena una Giulietta diversa, un diverso Romeo, Padre Capuleti, madre Capuleti, Balia, Tebaldo… Insomma un cast diverso ogni sera. e così per tutti i personaggi proprio per dare la possibilità ai giovani attori di mettersi in gioco con le parti più impegnative del testo. “Un grande lavoro, una grande fatica, ma la cosa più importante, ha commentato il regista, è che si sappia quanta scuola di vero teatro si faccia presso i nostri laboratori”.

La storia ambientata nella bella Verona, è un lavoro che parte nel 2015 con un laboratorio gratuito aperto agli studenti delle scuole superiori con lo scopo di trovare “ due giovani amanti”, ma che ha raggiunto il suo apice quando spiega sempre Calabrese, “ci siamo rivolti ad un eccellenza del panorama teatrale italiano. Corrado D’Elia, direttore artistico del Teatro Litta di Milano. Ospite nostro, nel 2016, con lui abbiamo gettati le basi di questa rivisitazione che si è rivelata di grande spessore”.

Belli i costumi, ricercati e preziosissimi, una scenografia quasi inesistente dove il favoloso gioco della fantasia prende il suo posto senza restare delusi, un trucco che non lasciava dubbi sulla grande maestria, bravi gli attori, e di grande spessore il regista la cui passione e capacità vanno in scena con lui. Simpatico ed in alcuni momenti ironico e drammatico nel contempo, chi non avesse avuto la possibilità di vederlo, l’imperdibile Romeo più Giulietta, il 26 novembre sarà sui palchi di Roccapriora e nel mese di Gennaio a Civitavecchia.

Lorella Iaci

Romeo più Giulietta, regia Raffaele Calabrese, sold out e applausi ultima modifica: 2017-11-20T11:04:01+02:00 da Lorella Iaci