All’Alexanderplatz Jazz Club di Roma, due serate imperdibili: Enzo Zirilli & Brandon Allen with Stefano di Battista

Alt text Alexanderplatz
Foto STEFANO DI BATTISTA
Venerdì 22 e Sabato 23 marzo ore 22.00 ENZO ZIRILLI & BRANDON ALLEN with STEFANO DI BATTISTA con Stefano Di Battista ai sassofoni, Brandon Allen al sassofono, Andrea Rea al pianoforte, Dario Rosciglione al contrabbasso e Enzo Zirilli alla batteria.
I sassofonisti Brandon Allen e Stefano Di Battista si sono incontrati per la prima volta suonando insieme nella Kyle Eastwood Band at Marciac Jazz Festival in Francia. Hanno immediatamente sentito una speciale chimica musicale tra loro e presto sono diventati amici. Hanno continuato a suonare insieme nelle occasioni in cui Di Battista è stato invitato come ospite nella Kyle Eastwood Band. Dopo lunghe riflessioni, i due sassofonisti hanno deciso di formare un nuovo gruppo in cui suonare musica originale e, allo stesso tempo, arrangiamenti di standards e di jazz tunes. Il sassofonista australiano Brandon Allen, dopo essersi trasferito a Londra nel 2000, è divenuto uno dei sassofonisti più richiesti in Inghilterra. Ha suonato con Eric Clapton, Antonio Forcione, Ronnie Cuber, Paloma Faith, Kyle Eastwood e molti altri.
Alt text Alexanderplatz
Foto ENZO ZIRILLI
Stefano Di Battista è uno dei più grandi sassofonosti del mondo. Ha suonato e registrato con Elvin Jones, Flavio Boltro, Roberto Gatto and Jacky Terrasson, per citarne alcuni. Enzo Zirilli è uno dei batteristi italiani più prolifici. Ha lavorato a lungo con Dado Moroni, Paolo Fresu and Gary Bartz. Enzo è stato per diversi anni membro della  QCBA, una band diretta anche da Brandon.
 
L’ALEXANDERPLATZ JAZZ CLUB, lo storico locale di Roma fondato nel 1984 è considerato uno dei 100 migliori locali jazz al mondo. Dopo una stagione di inattività, lo spirito avventuriero, il coraggio d’avanguardia della famiglia Rubei continua ad esprimersi attraverso Eugenio Rubei, figlio dell’indimenticabile Giampiero che, commenta così questa nuova stagione: “Rendere immortale il lavoro quarantennale di mio padre e dare alla città di Roma un luogo di reale aggregazione del mondo del jazz, che accompagni le generazioni attuali e possa essere in grado di andare oltre. Questo è il vero messaggio, il vero obiettivo della riapertura dell’AlexanderPlatz, che anche nel 2018 ha ricevuto il premio Downbeat e il prestigioso Django d’or. L’AlexanderPlatz dunque può continuare ad essere lo spazio principe per i musicisti di tutte le età e provenienze”. 
Alt text Alexanderplatz
Foto BRANDON ALLEN

Con la sua riapertura, l’AlexanderPlatz sta facendo scoprire, un tratto innovativo, estetico e non solo, che parte dall’originale cucina a vista e arriva alla ristrutturazione del bar.

Gabriele Geri e Angela Buono, registi del cambiamento, sempre sotto l’occhio attento del Presidente Eugenio Rubei, puntano sull’unicità del locale, con un giusto mix di esperienza e sperimentazione sia in sala che dietro le quinte. Attraverso le sapienti mani dello chef Davide Boggian il menù è basato sull’essenzialità e sulla qualità dei sapori con un occhio di riguardo alla selezione delle materie prime e alla loro stagionalità, puntando a una cucina piena di creatività che non rinuncia ad essere semplice. Discorso che viaggia di pari passo al rinnovo del bar, dove l’ospitalità e gli alti standard qualitativi saranno garantiti da Fabrizio Valeriani, classe 1972, capace di approntare una drink-list unica nel suo genere grazie a distillati selezionati, attenzione particolare a vermouth e bitter’s, e una linea creata ad hoc per il mondo del jazz con ‘twist on classic’ pensati per lo storico locale romano.

ALEXANDERPLATZ Via Ostia 9 – Roma

Info e prenotazioni: prenotazioni.alexanderplatz@gmail.com – tel. 06 83775604

 

Alt text Cinecittà World
Clicca qui per ricevere il tuo sconto!
All’Alexanderplatz Jazz Club di Roma, due serate imperdibili: Enzo Zirilli & Brandon Allen with Stefano di Battista ultima modifica: 2019-03-21T15:33:57+02:00 da Cristiano Morelli