Antonio Saccà tra teatro e letteratura al Petrolini di Roma

L’Associazione Culturale il Cibo e L’Arte

di Loredana Paolesse

È lieta di invitarvi alla serata teatrale-letteraria nella quale verrà rappresentata una lettura teatrale di un Atto Unico di Antonio Saccà:

IL MIO REGNO NON E

Il testo offre una visione del tutto umana di Cristo, bisognoso di ricevere e dare amore, fino a concepire che se amiamo l’amore oltrepasserà la morte. Michele Limpido sarà Cristo, Sabrina Tutone, Maria: Bruna Brecciaroli, la Diavolessa; Carmelo Valente, il Povero, Giuda; Giorgio Cerone, Pietro, Ponzio Pilato, Voci del popolo. Regia di Antonio Saccà.

Successivamente verranno presentati dall’Autore, Antonio Saccà, il romanzo:
IL PROFESSORE, LA MORTE E LA RAGAZZA;
ed il libro saggistico:
LA MEMORIA DEI RICORDI,
entrambi editi dall’editore Armando.
Leggeranno brani gli attori:
Sabrina Tutone, Riccardo Moccia.

Le copertine dei testi sono del pittore e scultore Carmelo Crea.

Concluderà la serata un brindisi finale offerto
dall’Associazione Il Cibo e l’Arte.

16 Settembre 2019 – Ore 21.00
TEATRO PETROLINI, Via Rubattino, 5 (Testaccio) Roma

Antonio Saccà tra teatro e letteratura al Petrolini di Roma ultima modifica: 2019-09-14T01:25:07+01:00 da Federica Pansadoro