I MERCATI INTERNAZIONALI CONTINUANO IL TREND RIALZISTA

alt tag mercati

I MERCATI CONTINUANO IL TREND RIALZISTA. MA I DEBITI CONTINUANO AD AUMENTARE.

Questa settimana l’indice S&P 500 ha sfondato al rialzo i 2.500 punti e l’analisi tecnica propone un target di 3.000 punti nel giro di un anno e mezzo.

alt tag mercatiTuttavia i rischi continuano ad aumentare esponenzialmente.

Anche se l’inclinazione dei tassi americani continua ad essere benigna, i rischi geopolitici connessi alla crisi Coreana ed Iraniana da una parte e alle difficoltà di Trump di portare a compimento le riforme in USA, devono far riflettere molto gli investitori.

In particolare, si sta accumulando un volume di debiti pubblici e privati gigantesco, superiori a quello che ha portato alla grande recessione del 2008-2009.

La situazione dei debiti Cinesi in particolare desta grande preoccupazione, vista la sua mole, mai riscontrata nelle economie contemporanee, si parla infatti di 40.000 miliardi di usd. Come si può facilmente evincere dai grafici sottostanti, le valutazioni fondamentale dei mercati USA hanno raggiunto i massimi storici.

Alt text mercati

Alcuni Guru investitori, parlano già della più grande crisi di debito della storia per il prossimo anno, crisi che rischia di cancellare imprese, vecchi settori merceologici e addirittura diversi stati particolarmente indebitati.

Ed il modo migliore, per il piccolo investitore retail, è quello di accumulare ORO sulla debolezza.

Infatti la crisi 2008-2009, può essere paragonata alla prima guerra mondiale. Solo dopo un lungo armistizio si è giunti alla seconda guerra mondiale, così come certamente si arriverà alla seconda grave crisi di debito nel giro di un decennio.

Non facciamoci trovare impreparati!

Analisi di Andrea Vedovati

RomaOggi.eu → Leggi il prossimo articolo

RomaOggi.eu “Interesting news for interesting people”

 

I MERCATI INTERNAZIONALI CONTINUANO IL TREND RIALZISTA ultima modifica: 2017-09-26T15:36:34+00:00 da Antonietta Di Vizia