“ContrariaMente” la moda estiva di Vittorio Camaiani

AltaRoma, successo per la donna onirica di Vittorio Camaiani e la sua collezione "ContrariaMente"

Marina Ripa di Meana madrina d’eccezione di “ContrariaMente” la moda estiva di Vittorio Camaiani

E’ una donna onirica quella che propone Vittorio Camaiani nella collezione “ContrariaMente” P/E 2016, andata in scena il 30 gennaio a Roma a Palazzo Cerere, nel quartiere San Lorenzo, sede  della Kermesse AltaRoma 2016. Lo stilista marchigiano con “ContrariaMente” traendo ispirazione dall’universo surrealista di Salvatore Dali,  propone una donna raffinata, fuori dagli schemi, che gioca con forme e volumi. In questa sua nuova visione della moda estiva, i pezzi classici del capo, come colletti e polsi vengono inseriti dove non siamo abituati a vederli,  per una donna anticonformista ma molto raffinata. Tessuti che non toccano la silhouette, volumi sospesi che donano al corpo una leggerezza singolare, con la collezione “ContrariaMente” Vittorio Camaiani ha rivolto la sua attenzione ad una dimensione interiore del femminile. Madrina d’eccezione di “ContrariaMente” Marina Ripa Di Meana, da sempre icona “del contrario” con la sua ironica lettura del femminile. Esempi della destrutturazione operata da Camaiani in “ContrariaMente”:  la classica camicia bianca “perde” il collo, che viene spostato sulle maniche; il pantalone di uno smoking viene costruito come se fosse la manica di una camicia; un abito che potrebbe indossare una sposa viene ricamato nel décolleté con colli e polsi rubati alle camicie, come fosse un macramè impreziosito da cristalli e swarovski. Ricercatissimi  i tessuti usati: come chiffon, doppi di raso, organze, duchesse, lini, juta, seta, e i colori spaziano per la mattina dal blu ming, al giallo limone, al rosso fragola, al verde foglia legandosi al bianco, grigio e nero. Arrivando al cocktail troviamo righe su righe in un’alternanza di chiffon, gazar e lino che si incontrano in un bianco e nero di grande suggestione; per la sera infine il bianco si sposa con la tonalità cognac. Complimenti a Vittorio Camaiani che con il suo sogno surrealista ci ha regalato una collezione fresca e  fuori dagli schemi.

Articolo di Antonietta Di Vizia

“ContrariaMente” la moda estiva di Vittorio Camaiani ultima modifica: 2016-01-30T19:51:48+02:00 da Antonietta Di Vizia