Premio Margutta-La via delle Arti 2016 a Palazzo Colonna

Candida Morvillo, Beppe Convertini e Bruno Vespa

Grande successo per la undicesima edizione del  Premio Margutta – La Via delle Arti”, ideato dall’Art Director Antonio Falanga, prestigioso riconoscimento assegnato ogni anna alle personalità del mondo della cultura, della creatività e del sociale che in questi anni ha avuto la capacità di riportare l’attenzione dei media e dell’opinione pubblica su una delle più rinomate strade di Roma, appunto “Via Margutta”, famosa per essere diventata nel tempo uno dei luoghi di maggior concentrazione culturale e creativa a livello internazionale.

 Premio Margutta

Per la prima volta il premio Margutta,http://www.premiomargutta.it/, si è separato idealmente dalla magica atmosfera della mitica “Via” degli artisti per approdare ad una nuova sede: la Coffee House di Palazzo Colonna, un miracolo di armonia barocca, tanto da essere definito dallo studioso Pinto “il più delizioso e delicato spazio settecentesco barocco a Roma”. 

La premiazione che si è svolta il 15 ottobre 2016, condotta con stile da Beppe Convertini, patrocinata da Roma Capitale Assessorato allo Sviluppo economico Turismo e Lavoro, della Regione Lazio e dell’Associazione Internazionale di Via Margutta, ha avuto nelle tre ultime  edizioni anche una forte vocazione sociale grazie alla collaborazione con ActionAid, organizzazione impegnata nella lotta contro la povertà e l’esclusione, e ha avuto in questa edizione anche la collaborazione organizzativa all’evento della Dott.ssa Elena Parmegiani.

Beppe Convertino conduttore del Premio Margutta 2016
Beppe Convertini conduttore del Premio Margutta 2016


A realizzare la scultura del Premio Margutta – La Via delle Arti 2016, è stata invitata la Jewelry Designer Gaia Caramazza. L’ispirazione per la realizzazione dell’opera è nata dalla Fontana degli Artisti di Via Margutta e dal logo dell’evento. 

Di assoluta eccellenza il parterre delle personalità premiate quest’anno: per la “Sezione Arte” il Maestro Gerardo Sacco; per la “Sezione Letteratura” gli scrittori Candida Morvillo e Bruno Vespa, autori del Libro “La Signora dei Segreti”; per la “Sezione Moda” l’imprenditore del cachemire Brunello Cucinelli ; per la Sezione “Haute Couture” la stilista Giada Curti; per la “Sezione Cinema” l’attrice Valeria Solarino; per la “Sezione TV” la conduttrice Cristina Chiabotto; per la “Sezione Solidarietà” l’Avv. Giulia Bongiorno per la Fondazione Doppia Difesa Onlus; per la ”Sezione Giornalismo” il Direttore dei settimanali “Visto” e “Novella 2000” Roberto Alessi; per la “Sezione Musica” il Maestro Andrea Morricone e per la “Sezione Sport” il capo della redazione sportiva dell’Ansa Piercarlo Presutti.

Per l’imprenditoria la Targa “Italian Style” è stata conferita alla Società di Catering Natalizi. Per i nuovi talenti, la Targa “Italian Style” è stata conferita al quartetto musicale “L’Origine” composto da Simonetta Spiri, Greta, Verdiana e Roberta Pompa, per il successo ottenuto con il brano “L’Amore Merita” canzone prossima al Disco D’Oro e alle 3 milioni di visualizzazioni del video.

Una bella manifestazione il Premio Margutta, un bel modo per mettere in evidenza le eccellenze del panorama italiano e ricordare il nome di una delle strade, nel cuore di Roma, da sempre punto nevralgico e fonte di ispirazione di artisti e di personaggi che dalla grande bellezza e dall’energia di uno degli angoli più belli della Capitale, traggono ispirazione e stimoli, oggi come ieri.

Articolo di Antonietta Di Vizia.

Intervista realizzata dalla nostra inviata Federica Pansadoro alla premiata nel sezione letteratura  Candida Morvillo.

 

Premio Margutta-La via delle Arti 2016 a Palazzo Colonna ultima modifica: 2016-10-16T15:24:54+01:00 da Antonietta Di Vizia