La rivoluzione della robotica e dell’intelligenza artificiale

LA RIVOLUZIONE DELLA ROBOTICA E DELL’INTELLIGENZA ARTIFICIALE. UNA SOLA SOLUZIONE: FORMAZIONE.

Chiamasi robotica e intelligenza artificiale, la nuova ondata di innovazione tecnologica, che permette di usare automi e computer, con capacità quasi umane nel ripetere routine lavorative ma anche servizi a valore aggiunto, grazie alla capacità di apprendere dagli errori.

Con la robotica e l’intelligenza artificiale, sono a rischio circa il 49% dei posti di lavoro tradizionale. Come documenta con dovizia di particolari, un corposo studio Mckinsey , scomparirà solo il 5% delle professioni, ma nel 60% dei lavori, il 30 % delle attività potrà essere svolto automaticamente. Solo in Italia, il 50% dei compiti, per un totale di 11,8 milioni di lavoratori, potranno essere automatizzati.

E’ un’autentica rivoluzione, ma non è una novità. Se pensiamo all’ avvento dell’elettricità, del motore a scoppio, del personal computer o di internet, il capitalismo ha sempre dimostrato la sua natura rivoluzionaria, nel suo continuo evolversi. Si stima che l’aumento di produttività derivante dalla robotica e dall’utilizzo dell’intelligenza artificiale, dal 2015 al 2065, varierà dallo 0,8% al 1,4% annuoNaturalmente, la politica e la burocrazia, sempre in ritardo nel gestire questi nuovi paradigmi, dovrà ridisegnare il welfare state, in modo da non subire negativamente il nuovo fenomeno.

Risulta ormai sempre più fondamentale coinvolgere i lavoratori in processi di formazione continua per riuscire a stare al passo con i tempi. Pensiamo ad esempio quante persone lavoravano in un’agenzia bancaria, quante ne lavorano oggi e quante ne lavoreranno domani. Il settore della robotica e dell’intelligenza artificiale è ovviamente anche un grande tema da cavalcare dal punto di vista degli investimenti finanziari. L’ETF ROBO.MI, quotato a piazza affare appare come uno dei migliori veicoli per investire nel nuovo settore.

La soluzione per adeguarsi velocemente alle trasformazioni del mercato e alla rivoluzione robotica e di intelligenza artificiale in arrivo resta solo la continua formazione!

analisi di Andrea Vedovati

La rivoluzione della robotica e dell’intelligenza artificiale ultima modifica: 2017-03-26T16:18:30+01:00 da Antonietta Di Vizia