La Virtus Roma riparte da Cagliari

Coach Bechi: «Dobbiamo concentrarci sui concetti installati in questi primi giorni; mi aspetto una reazione anche emotiva»

Ottieni uno sconto sull’acquisto dei biglietti! CLICCA QUI

 

Bechi pre Cagliari

Coach Luca Bechi parla dei suoi primi giorni di lavoro alla Virtus e presenta la sfida di domani sera con Cagliari Dinamo Academy. #VirtusRomaStateOfMind #WeAreRoma #DajeVirtus

Posted by Virtus Roma on Dienstag, 28. November 2017

 

Torna in campo la Virtus Roma per il posticipo della 9^ giornata di Serie A2 Old Wild West nell’esordio sulla panchina giallorossa di coach Luca Bechi. I capitolini saranno di scena a Cagliari contro la Dinamo Academy domani sera alle ore 20.30 dopo lo spostamento resosi necessario per motivi di ordine pubblico. Reduci da tre sconfitte consecutive, Maresca e compagni cercheranno di invertire la rotta contro una squadra tra le rivelazioni di questo inizio di stagione.

Gli avversari – Al suo esordio in Serie A2, dopo aver acquisito il diritto sportivo dalla defunta Ferentino, Cagliari ha dimostrato da subito di valere la categoria soprattutto tra le mura amiche del PalaPirastu dove i sardi hanno un record di 3-1 ottenuto avendo la meglio anche su avversari di livello come Biella. Reduci da una importante vittoria in trasferta a Siena, gli uomini di coach Paolini sono costruiti sulla classica asse Usa piccolo-lungo con Marcus Keene (18 punti a partita con 2.3 assist) a guidare le danze e De’shawn Stephens (14.3 punti e 9 rimbalzi) a farsi valere sotto canestro. Da non sottovalutare però il contributo degli italiani, che Paolini ruota dando minutaggio e responsabilità a tutti: ad affiancare Stephens nel reparto guardie c’è infatti Roberto Rullo con i suoi 13.8 punti e 2.5 assist, mentre a completare il reparto esterni si alternano Bucarelli, rivelazione del Mondiale Under 18, Rovatti e Turel, tutti sopra i 15 minuti medio di utilizzo. Sotto canestro sono invece Allegretti, Ebeling e Matrone a dare manforte a Stephens.

Alt text Virtus RomaLe parole del coach – Queste le parole di coach Luca Bechi sui primi giorni di allenamento con la squadra: «I ragazzi hanno avuto un’ottima disponibilità e attenzione in allenamento, sono contento di aver trovato un gruppo che ha voglia e desiderio di migliorare ed è consapevole del momento difficile in campionato e che vuole risollevarsi da queste difficoltà».

Su quali aspetti si è focalizzato principalmente in questi allenamenti? «Chiaramente quando c’è un cambio in corsa ci sono tanti tasselli, dettagli, che emergono. Il desiderio sarebbe di provare a mettere mano su tutto, ma dovendo giocare due partite in pochi giorni abbiamo dovuto fare una selezione e abbiamo cercato di inserire alcuni concetti offensivi e difensivi più qualche idea sul ritmo del gioco che possono essere funzionali alle prossime due partite. Nella routine settimanale dopo Agrigento cercheremo poi di installare la nostra filosofia, che è un po’ differente da quella precedente».

Che squadra è Cagliari? «Una sorpresa perché è comunque una matricola di questo campionato, e a inizio anno c’era incertezza ma anche interesse per vedere cosa avrebbe fatto. Il loro record è di tutto rispetto per una squadra che è stata assemblata due mesi fa; la filosofia di coach Paolini è chiara vedendo giocare la squadra, con una estrema condivisione della palla a metà campo, cercare il canestro in transizione soprattutto con Keene e tatticismi difensivi che spesso sono produttivi soprattutto nei secondi tempi».

Che partita si aspetta? «Penso che in situazioni come la nostra, a prescindere dall’avversario, sia importante concentrarsi su noi stessi e fare bene le poche cose semplici che abbiamo sottolineato in questi tre allenamenti, perché questo è stato il tempo a disposizione. Mi aspetto quindi che la squadra metta in campo quanto più possibile dei nuovi concetti che sta assimilando. Inoltre ci deve essere per forza una reazione emotiva, una voglia di vincere per portare a casa due punti fondamentali per la classifica e la stabilità nel medio e lungo periodo dopo una partenza difficile».

Arbitri – Arbitreranno l’incontro i signori Andrea Masi (Firenze), Duccio Maschio (Firenze) e Andrea Valzani (Martina Franca).

I media

Web – La partita sarà trasmessa in diretta streaming video sulla piattaforma LNP TV, disponibile all’indirizzo http://tvpass.legapallacanestro.com. Aggiornamenti sulla gara saranno effettuati attraverso la pagina Twitter ufficiale della Virtus Roma, disponibile all’indirizzo twitter.com/VirtusRoma.

RomaOggi.eu → Leggi il prossimo articolo

La Redazione

RomaOggi.eu “Interesting news for interesting people”

Ottieni uno sconto sull’acquisto dei biglietti! CLICCA QUI

 

La Virtus Roma riparte da Cagliari ultima modifica: 2017-11-28T15:10:18+02:00 da Cristiano Morelli