Aperitivo: segreti light per stupire gli amici- a cura di Emanuela Scanu

alt tag aperitivo

L’aperitivo, specie dopo una giornata al mare, è un momento irrinunciabile, ma nasconde molti tranelli per chi deve perdere o mantenere il peso. Con qualche piccola attenzione si possono limitare i danni senza rinunciare alla compagnia e a questo piacevole rito.

Stare con gli amici è importante per il confronto, lo svago, la comunicazione, per semplice piacere ed il momento dell’aperitivo è un modo informale per passare del tempo insieme. Bar, bistrot, stabilimenti si sono attrezzati per fornire una grande varietà adatta a tutte le tasche. Visto il grande successo sono persino nati locali che servono solo aperitivi.

Nomi esotici di drink, taglieri con presentazioni artistiche, profumi e bollicine tutto davvero invitante, ma con qualche accorgimento ci si può divertire senza sensi di colpa! 

  • Prima fase: lasciate i cellulari in borsa (o in tasca) e godetevi la compagnia: guardate gli amici negli occhi e sorridete. 
  • Seconda fase: la scelta alcolico o non alcolico? Gli alcolici apportano circa 200 kcl ogni 100 ml e non dissetano, quindi spingono a fare il bis. Se non potete farne a meno, preferite un calice di vino bianco secco che apporta circa 102 kcl.

La scelta di un cocktail analcolico è praticamente infinita e a calorie limitate. Ecco qualche esempio: un succo di pomodoro contiene 14 kcl ogni 100ml è gustoso con ghiaccio ed un po’ di pepe. Tra quelli a base di frutta ricordate che 100 ml di succo di pera contengono 60kcl contro le 36 del succo di arancia.

  • Terza fase: controllate ciò che mangiate. Il semplice piattino con salatini, patatine e noccioline contiene oltre 400 kcl, l’equivalente di un patto di pasta al ragù, quindi fate attenzione. Se possibile preferite delle cruditè che riducono notevolmente le calorie ed hanno anche il vantaggio di agevolare i processi digestivi. Evitate inoltre di mischiare formaggi ed affettati: carne e latticini, contrariamente a quanto proposto, non andrebbero mangiati nello stesso pasto. Non è questione di calorie ma di diverso metabolismo.

alt tag aperitivo

Volete stupire gli amici sulla terrazza di casa o in giardino specie quelli perennemente a dieta, ma anche i più golosi?  

Niente carboidrati con stuzzichini a base di formaggi light e cruditè accompagnati da vinagre al pepe. Piccoli spiedini con mozzarelline, pomodorini ed olive sono gustosi e veloci da preparare. In alternativa prosciutto e melone magari tagliato a dadini, piccole ciotole di insalata condita con limone e granella di nocciole ed infine spiedini di frutta in ghiaccio.

Poche calorie e tantissimo gusto nei due cocktail pensati apposta per coniugare gusto e linea. Sono sani, freschi e gustosi, facili e veloci da preparare:

Cocktail Beach Fruit

Ingredienti: 100 ml di succo di pompelmo, 100 gr di fragole, ghiaccio

Preparazione: mettete tutti gli ingredienti nel frullatore per 2 minuti e versare in un bicchiere decorando con foglie di menta. 

Caratteristiche: è un drink ipocalorico semplice, ma sfizioso. Ricco di antiossidanti naturali.

Cocktail beach green

Ingredienti: 100 ml di centrifugato di carote, 100 ml di centrifugato di sedano, 1 cetriolo, sale e pepe q.b.

Preparazione: mettete centrifugati e cetriolo senza buccia nel frullatore per 45 secondi. Aggiungete ghiaccio.

Caratteristiche: ricco di vitamina A e C, favorisce la digestione.

Pronti a stupire in linea con gusto?

alt tag aperitivo

 

Dott.ssa Emanuela Scanu

Psicologa e Coach alimentare

www.emanuelascanupsicologa.com

Aperitivo: segreti light per stupire gli amici- a cura di Emanuela Scanu ultima modifica: 2019-07-30T17:46:47+02:00 da Antonietta Di Vizia