Trastevere batte il Tolentino

Il Trastevere vince lo scontro diretto con il Tolentino e resta l'unica squadra a punteggio pieno nel girone F.

Alt text Trastevere

Il Trastevere vince lo scontro diretto con il Tolentino e resta l’unica squadra a punteggio pieno nel girone F. Al Trastevere Stadium decidono le reti di Crescenzo e Sannipoli nella ripresa di una gara che i ragazzi di mister Mazza hanno saputo gestire con attenzione per un’ora e risolvere con grande cinismo. Senza gli infortunati Corsetti e Milani e con Monni squalificato, il tecnico è costretto ad inventare una formazione priva di una vera prima punta di ruolo e la prima parte di gara scorre via senza grandi emozioni, ad eccezione del destro di Cicconetti respinto da Semprini dopo appena tre minuti.

La seconda metà di frazione vede gli amaranto salire in cattedra e prendere le misure agli avversari: al 23′ Crescenzo prima e Sannipoli poi, nel giro di pochi secondi, reclamano per due interventi sospetti in area di rigore, quattro minuti più tardi sono sempre loro due a creare pericolo in area marchigiana, col primo che prolunga di testa per Squerzanti e il secondo che viene anticipato in corner al momento di girare in gol il cross del compagno dal fondo. Ancora due occasioni per i rionali nel quarto d’ora finale di tempo. Al 31′ , sugli sviluppi di un corner prolungato da Giordani, la palla viene salvata sulla linea da un difensore ospite e sul proseguimento dell’azione è Crescenzo a colpire il palo in mischia. La chance più ghiotta capita sui piedi di Squerzanti al 34′, dopo una corta respinta di Marricchi sul tiro di Lapenna dal vertice dell’area piccola ma l’esterno offensivo calcia alto da buona posizione. La ripresa sembra ricalcare la falsariga del primo tempo e per un quarto d’ora succede poco o nulla. Poi, al 61′, l’episodio che sblocca l’incontro: Proia crossa dal limite sinistro dell’area, Crescenzo buca al centro la difesa del Tolentino e col destro batte Marricchi. Il vantaggio galvanizza i padroni di casa che vanno vicini al raddoppio con Massimo (gran destro alto al 70′) e col break di Lapenna al 73′, ma la progressione del centrocampista, arrivato fino al limite dell’area, si conclude con un destro strozzato. Gli ospiti si rendono pericolosi all’80’ con Padovani, il cui tiro sporco dal limite pizzica la parte esterna del palo ma nel finale è ancora il Trastevere a sfiorare il raddoppio con Crescenzo, anticipato dall’uscita bassa di Marricchi e poi a trovarlo con Sannipoli, lesto ad avventarsi sulla corta respinta di Marricchi sul tiro dal limite del solito Crescenzo.

Il finale è interminabile perché Conti si fa male in uno scontro di gioco e viene portato fuori dal campo in barella, al rientro in campo gli ospiti colpiscono il secondo legno su una mischia in area ma il risultato non cambia più e, dopo 12 minuti di recupero, il Trastevere può festeggiare il quarto successo in altrettante uscite stagionali.

TRASTEVERE-TOLENTINO 2-0

MARCATORI: 16’st Crescenzo, 48’st Sannipoli

TRASTEVERE: Semprini, Cervoni, Ilari, Massimo (38’st Calderoni), Tarantino, Giordani, Lapenna, Crescenzo, Sannipoli (49’st Santilli), Proia (33′ Madeddu), Squerzanti (41’st Chimenti). A disp. Foschini, Lo Porto, Laurenzi, Prosperini, Bay. All. Mazza

TOLENTINO: Marricchi, Stefoni, Salvatelli (38’st Fofana), Strano, Miccoli, Nonni, Mengani (22’st Pagliari), Tortelli (27’st Conti), Padovani, Cicconetti (6’st Toure), Cappezzani (29’st Severini). A disp. Battistelli, Aolisi, Bonacchi, Moscati. All. Mosconi

ARBITRO: Mori di La Spezia

ASSISTENTI: Russo di Nichelino – Pellegrino di Torino

NOTE – Ammoniti: Salvatelli, Sannipoli, Proia, Strano, Cervoni. Angoli: 7-4. Recupero: 2’pt, 12’st

RomaOggi.eu → Leggi il prossimo articolo

La Redazione

RomaOggi.eu “Interesting news for interesting people”

Trastevere batte il Tolentino ultima modifica: 2021-10-03T21:15:16+02:00 da admin