Miss Italia, a Jesolo 19 ragazze Curvy in gara

Clarissa Galassi, giornalista di RomaOggi.eu, in prefinale a Jesolo per Miss Italia Curvy 2016

Le finaliste della regione Lazio, la seconda a destra è Clarissa Galassi giornalista di RomaOggi.eu

Sabato 25 giugno 2016, si è svolta a Roma la seconda selezione di Miss Italia Curvy, ragazze dalle forme morbide con taglia non sotto la 44

Dato sorprendente di Miss Italia Curvy 2016, http://www.missitalia.it/, è il numero di iscritte ben 1154, su un totale di seimila partecipanti a Miss Italia, è stato necessario organizzare tre casting in tutta la penisola (il terzo si svolgerà il 22 luglio a Napoli), per dar modo a tutte le ragazze di raggiungere le selezioni nella città più vicina. Saranno 25 le ragazze scelte fra Nord, Centro e Sud Italia, ma solo 15 di loro approderanno alle prefinali Nazionali di Jesolo, accompagnate da altrettanto 4 scelte dal web. Centinaia sono le ragazze che sabato si sono presentate alla Romeur Academy di Via Cristoforo Colombo a Roma, ma solo 8 sono state le fortunate elette.

Miss Italia Curvy

Per quanto riguarda la regione Lazio hanno ottenuto l’accesso a Jesolo: Clarissa Galassi (Roma, collaboratrice di RomaOggi.eu), Claudia Ricci (Roma), Cristina Baiocco (Roma) e Roberta Di Nicola (Anzio); le 4 corregionali sono state accompagnate da Diana Esposito,  Laura Lepore e Ambra Vitiello (ragazze Campane) e da Virginia Quadarella (Sicilia).

Ad eleggere le ragazze una autorevole giuria composta da Patrizia Mirigliani, organizzatrice del concorso nonché patron di Miss Italia; Valeria Marini, donna dalle forme morbide che  è riuscita a raggiungere il suo obiettivo quello di diventare attrice, showgirl, stilista e produttrice cinematografica italiana; Elisa D’Ospina divulgatrice del messaggio di una sana bellezza formosa, nonché fotomodella e coach curvy in alcuni programmi televisivi; la fotografa Tiziana Luxardo;  l’attrice Maria Mazza e Rosella Sensi, imprenditrice molto conosciuta anche come dirigente sportiva.

A noi di RomaOggi.eu non resta che chiedere a queste ragazze e a tutte le nostre lettrici di non smettere di amarsi e di combattere: per le donne che soffrono di problemi di alimentazione, per coloro che non si accettano per un filo di pancia in più, per quelle ragazze ancora legate a modelli femminili frutto di stereotipi imposti dalla moda e dalla pubblicità,  poco aderenti alla realtà e alla naturale rotondità del corpo femminile. Orgogliosi di avere in squadra una collaboratrice brava e bella come Clarissa Galassi, entrata in prefinale a Miss Italia Curvy come rappresentante della regione Lazio,  non resta che augurare a lei e a tutte queste  belle e giovani donne, un grosso in bocca al lupo.

Redazione

Miss Italia Curvy

Miss Italia, a Jesolo 19 ragazze Curvy in gara ultima modifica: 2016-06-27T18:10:45+01:00 da Antonietta Di Vizia